Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Tragedia al Rally Legend di San Marino: auto sulla folla, un morto

Un'auto non ha fatto la curva ed è uscita dal percorso, piombando sulla folla
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

rally_legend_2014_san_marinoSAN MARINO – Tragedia al Rally Legend di San Marino: durante la prova speciale “San Marino 1”, una Clio Mxi è uscita di strada ed è piombata sulla folla, uccidendo un uomo. Ci sono anche feriti. L’incidente, avvenuto qualche minuto prima di mezzogiorno, è avvenuto alla curva tra via Piana e via Giacomini. Protagonista dell’incidente la vettura numero 44, su cui viaggiavano Enrico Bonasi e Alice Palazzi. Complice forse l’asfalto bagnato, il conducente ha perso il controllo del mezzo e l’auto è andata dritta alla curva, uscendo dal percorso e andando a urtare le rotoballe che servivano a proteggere le vie di fuga. Ma non è stato sufficiente: alcuni spettatori, che si trovavano dietro la barriera, sono stati colpiti. Un uomo, commissario di gara, è morto sul colpo e una donna è molto grave. Ora la dinamica dovrà essere ricostruita dagli inquirenti.

Il rally è stato immediatamente sospeso e sono arrivati i soccorsi. I feriti, subito soccorsi dalle ambulanze e dal personale medico in servizio sulla prova, sono stati trasferiti in ospedale. Per decisione degli organizzatori e della Direzione di Gara, il 14° Rallylegend è stato dichiarato concluso dopo la prova speciale “San Marino 1”, con l’arrivo di tutte le vetture al Riordinamento.

Questa la nota degli organizzatori della gara:

A seguito di un incidente di gara, avvenuto nella tappa di oggi domenica 9 ottobre, alle ore 11.56 circa, sulla prova speciale “San Marino 1”, ed occorso alla vettura n. 44 Bonaso Enrico – Palazzi Alice (Renault Clio Maxi), autori di una uscita di strada nella quale urtavano le rotoballe poste a protezione di una via di fuga, rimanevano coinvolti alcuni spettatori, situati dietro alle rotoballe stesse.
La Direzione di gara disponeva l’immediata sospensione della prova speciale e ordinava che tutti i mezzi di soccorso in servizio sulla prova stessa, raggiungessero il luogo dell’incidente.
Uno degli spettatori coinvolti, le cui generalità non sono ancora note, decedeva sul colpo.
Gli altri feriti, immediatamente soccorsi dalle ambulanze e dal personale medico in servizio sulla prova, sono stati trasferiti in ospedale.
Per decisione degli Organizzatori e della Direzione di Gara, il 14° Rallylegend è stato dichiarato concluso dopo la prova speciale “San Marino 1”, con l’arrivo di tutte le vetture al Riordinamento.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»