Il libro ‘La scuola cattolica’ di Albinati diventa un film, a Roma iniziate le riprese di Mordini

Nel cast Golino, Scamarcio, Trinca, Porcaroli e Tersigni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Partite le riprese de ‘La scuola cattolica‘, il nuovo film di Stefano Mordini. Le riprese dureranno otto settimane e si svolgeranno a Roma e a San Felice Circeo. Reduce dalla 77. Mostra del Cinema di Venezia con ‘Lasciami andare‘ (da oggi al cinema con Warner Bros. Pictures), il regista torna dietro la macchina da presa assieme ad alcuni dei nomi più noti del cinema italiano e a una nuova e promettente generazione di giovani attori per portare sul grande schermo la storia tratta dall’omonimo romanzo di Edoardo Albinati, edito da Rizzoli, vincitore del Premio Strega 2016. Nel cast del film – sceneggiato da Massimo Gaudioso, Luca Infascelli e Mordini – ci sono Valeria Golino, Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca, Benedetta Porcaroli, Ludovico Tersigni, Valentina Cervi, Fausto Russo Alesi, Fabrizio Gifuni nel ruolo di Golgota.

“In un quartiere residenziale di Roma sorge una nota scuola cattolica maschile in cui vengono educati i ragazzi della migliore borghesia. Le famiglie – si legge sulla sinossi – sentono che in quel contesto i loro figli possono crescere protetti dai tumulti che stanno attraversando la società e che quella rigida educazione potrà spalancare loro le porte di un futuro luminoso. Nella notte tra il 29 e il 30 settembre del 1975 qualcosa si rompe e quella fortezza di valori inattaccabili crolla sotto il peso di uno dei più efferati crimini dell’epoca: il delitto del Circeo. I responsabili sono infatti ex studenti di quella scuola frequentata anche da Edoardo, che prova a raccontare cosa ha scatenato tanta cieca violenza in quelle menti esaltate da idee politiche distorte e un’irrefrenabile smania di supremazia”.

‘La scuola cattolica’ è una produzione Warner Bros. Entertainment Italia e Picomedia, prodotto da Roberto Sessa e arriverà nelle sale italiane distribuito da Warner Bros. Pictures. (I crediti delle foto in allegato sono di Claudio Iannone).

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»