Roma. Le Torri dell’Eur diventeranno la sede centrale della Telecom

[caption id="attachment_6965" align="alignleft" width="300"] Le Ex Totti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Le Ex Totti delle Finanze all'Eur
Le Ex Totti delle Finanze all’Eur

ROMA – Tornano alla destinazione di uffici le Torri di Ligini all’Eur: 65.000 mq. saranno recuperati per la nuova sede centrale di Telecom.

“Questa mattina- spiega l’assessore alla Trasformazione urbana Giovanni Caudo– nell’incontro con il responsabile di Telecom Italia, dottor Pierfrancesco De Martino, e di CDP immobiliare, proprietario dell’immobile, dottor Giovanni Paviera, abbiamo ufficializzato l’avvio del progetto di recupero che avrà una valenza non solo edilizia ma anche urbana. Lunedì ci sarà già il primo incontro tecnico. L’obiettivo è aprire i cantieri entro l’anno. Un progetto che sana una ferita e rilancia il quartiere dell’E42. Cancellare un paesaggio tristemente noto per lo stato di abbandono e degrado, era l’impegno preso dal sindaco Marino in campagna elettorale, promessa mantenuta”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»