Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

In arrivo una nuova ondata di maltempo: allerta in Campania, Liguria e Emilia-Romagna

Nella giornata di domani una nuova perturbazione origine atlantica si abbatterà sull’Italia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La breve tregua concessa dal maltempo sta per terminare. Nella giornata di domani una nuova perturbazione origine atlantica si abbatterà sull’Italia coinvolgendo numerose regioni. Previsti ancora temporali in arrivo, e neve in Appennino, sull’Emilia-Romagna. Allerta anche in Liguria e Campania.

EMILIA-ROMAGNA, DA STASERA TEMPORALI E ANCORA NEVE SUI MONTI

La Protezione civile ha emesso una nuova allerta maltempo, di colore giallo, valida per la serata di oggi e la giornata di domani, venerdì 8 novembre in Emilia-Romagna. L’allerta è invece di colore arancione nelle zone montane delle province di Parma e Piacenza, per rischio dissesto idrogeologico. Le precipitazioni, spiega ancora la Protezione civile, “potranno risultare anche a carattere di rovescio temporalesco sulle zone di crinale del settore centro-occidentale, assumendo carattere nevoso sulle cime appenniniche”.

CAMPANIA, DALLE 9 DI DOMANI ALLERTA GIALLA IN GRAN PARTE REGIONE

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per piogge e temporali con criticità idrogeologica di livello Giallo su buona parte del territorio regionale. Su tutte le zone ad esclusione della 4 (Alta Irpinia e Sannio) e della 7 (Tanagro) si prevedono “precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, puntualmente anche di moderata intensità”. Nel bollettino sono indicate anche “Possibili raffiche di vento nei temporali”. Il rischio idrogeologico e in particolare il possibile fenomeno di frane superficiali “potrebbe essere acuito in bacini e territori particolarmente fragili a causa – è evidenziato nell’avviso – degli effetti delle precipitazioni dei giorni scorsi e in particolare della saturazione dei suoli”.

LIGURIA. ALLERTA ARANCIONE SU CENTRO E PONENTE DALLE 18

Liguria nuovamente nel vortice del maltempo. Dopo le piogge e le grandinate delle ultime ore, Arpal ha emanato una nuova allerta meteo per piogge diffuse e temporali. Allerta giallo nei bacini piccoli e medi del ponente, sia sulla costa che sull’entroterra, dalle 16 di oggi pomeriggio alle 8 di domani mattina. Su bacini piccoli e medi del centro e del levante, invece, gialla dalle 16 e arancione dalle 18 di oggi alle 8 di domani, poi di nuovo gialla fino alle 15. Sui bacini grandi della stessa zona, allerta gialle dalle 16 di oggi alle 15 di domani. La nuova perturbazione favorirà un aumento dell’instabilità a partire da ponente. Da segnalare anche il rinforzo dei venti e, dal pomeriggio di domani, l’aumento del mare con moto ondoso fino ad agitato. Le precipitazioni più intense si potranno verificare fino al primo mattino di domani.

LEGGI ANCHE

La Liguria investita dal maltempo, tromba d’aria a Lavagna. Allerta rossa per il Levante ligure

Maltempo, ad Alessandria situazione “critica”: 130 persone evacuate

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»