hamburger menu

I talebani reintroducono l’obbligo del burqa in pubblico alle donne

Meloni: "Venti anni di diritti e conquiste cancellati"

07/05/2022
afghanistan donne

ROMA – In Afghanistan torna l’obbligo di indossare il burqa per le donne.
Il decreto, voluto dalla guida suprema dei talebani Hibatullah Akhundzada, costringe le donne ad indossare il burqa in pubblico, rischiando il carcere in caso contrario.
Una cosa che non accadeva da 20 anni, visto che l’uso del burqa era stato reso obbligatorio in precedenza, sempre dal regime talebano, dal 1996 al 2001.

Molte le reazioni alla notizia tra cui anche quella della presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni che ha detto: “Venti anni di diritti e conquiste cancellati. Il regime dei talebani riporta indietro le lancette della storia: questa decisione dovrebbe far riflettere l’amministrazione Biden che ha voluto un disimpegno che si sta rivelando un vero fallimento sotto tutti gli aspetti. Onore e solidarietà a tutte le donne afghane che continuano a battersi per la loro libertà. Fdi sarà al loro fianco in questa battaglia di civiltà”.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-09T16:43:24+02:00