La proposta di Grasso: “Aboliamo le tasse universitarie”

Pietro Grasso parla da “attivista” alla platea di Liberi e Uguali riunita oggi in Assemblea nazionale a Roma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Pietro Grasso parla da “attivista” alla platea di Liberi e Uguali riunita oggi in Assemblea nazionale a Roma: “La nostra battaglia sara’ far tornare prevalenti i contratti a tempo indeterminato, attraverso una nuova forma di contratto a tutele crescenti che reintroduca le garanzie eliminate dal Jobs act”. Sempre rivolto alle giovani generazioni ha lanciato una proposta che fara’ discutere: “Aboliamo le tasse universitarie: avere una universita’ gratuita significa credere davvero nei giovani con fatti concreti, ne beneficera’ tutto il paese. Significa allargare il nostro orizzonte e rendere l’Italia piu’ competitiva”. Poi ha chiesto “una lotta senza quartiere alla grande evasione fiscale per recuperare 50 miliardi”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»