NEWS:

Test medicina, Testbusters organizza simulazione gratuita di Tolc Me

Dal 12 al 17 dicembre una grande simulazione generale in anteprima

Pubblicato:06-12-2023 17:49
Ultimo aggiornamento:06-12-2023 17:49
Autore:

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – Testbusters, la più grande community italiana per la preparazione ai test di ingresso universitari, dopo aver annunciato l’acquisizione del Gruppo inglese UniAdmissions, lancia dal 12 al 17 dicembre una sessione speciale e gratuita di simulazione TOLC MED.

La sessione si rivolge a tutte le ragazze e i ragazzi che si volessero cimentare con una simulazione della prova di ammissione a Medicina secondo il nuovo modello TOLC, il sistema di valutazione introdotto lo scorso anno dal Ministero dell’Università e sviluppato dal CISIA, il Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’accesso.

C’è tempo fino all’11 dicembre per iscriversi. Ad oggi sono già alcune migliaia gli iscritti tra liceali e diplomati che si ritroveranno ad affrontare la simulazione del test sulla piattaforma Testbusters. La prova, al momento unica nel suo genere in Italia, avrà la stessa identica struttura del TOLC MED ufficiale: 90 minuti, 50 domande a risposta multipla scelte in maniera casuale da un database composto da diverse centinaia di quesiti, tutti diversi, come da modello TOLC, per offrire ai partecipanti una prova il più possibile realistica e variegata. Inoltre, ogni studente avrà un tempo limitato per rispondere a ciascuno dei vari gruppi di domande (comprensione testo + conoscenze generali, biologia, chimica e fisica, matematica e ragionamento), proprio come durante il test vero e proprio.

Al termine della prova, proprio come nel TOLC MED, i partecipanti riceveranno un primo punteggio non equalizzato. Al termine dei 6 giorni di test, i punteggi verranno riparametrati in base al coefficiente di difficoltà di ciascuna singola domanda e i partecipanti riceveranno il punteggio equalizzato, che li posizionerà all’interno di una ipotetica graduatoria.Il 18 dicembre, alle ore 17:00 sul canale Youtube di Testbusters ci sarà una sessione di correzione collettiva, che vedrà protagoniste le domande più difficili, ovvero quelle sbagliate dalla maggior parte dei partecipanti.

Non solo, i singoli partecipanti potranno conoscere nel dettaglio l’esito della loro prova, a quale domanda non hanno risposto correttamente e ricevere una spiegazione commentata per ciascuno dei quesiti. “Le nostre simulazioni sono una grande opportunità per i ragazzi di mettersi alla prova con la propria preparazione, in tempo per il test di febbraio 2024.

Vorremmo con questa iniziativa offrire a ogni aspirante studente di Medicina uno strumento in più per comprendere meglio le proprie aree di miglioramento, esercitarsi con un nuovo modello di esame, e confrontarsi con altri studenti”, ha dichiarato Ludovico Callerio, Founder di Testbusters.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail