Al Macro Miz Kiara e Female Cut in console

Sabato 7 dalle ore 20 tecniche e nozioni base per salire in console e poi musica live, perfomance e djset. Una lunga notte tutta rigorosamente al femminile
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Vinyl addicted dagli anni Novanta, cresciuta nella scena underground napoletana passando per Londra e Ibiza è a Roma che Miz Kiara ha messo radici. Protagonista delle console al femminile nei più importanti club e festival italiani, è una delle fondatrici e resident del progetto Female Cut. Eclettica e imprevedibile, Miz Kiara è conosciuta per il suo stile unico, un mix esplosivo di tecnica e improvvisazione e un ricercato crossover tra tutte le sfumature della musica elettronica, techno e house.

L’abbiamo incontrata negli spazi del Contemporary Cluster, a Roma, per conoscere più da vicino l’arte del djing al femminile. Female Cut, l’associazione di cui è presidente, da oltre 10 anni lavora per dare voce e spazio alle dj in console. Un collettivo nato da un’esigenza politica, artistica e sociale che nel tempo è stato protagonista di una piccola rivoluzione.

“Qualcosa è cambiato- racconta Miz Kiara- dai tempi di Berlusconi. Con Se Non Ora Quando siamo scese in piazza perché non ci sentivamo rappresentate. Così oggi c’è più attenzione alle pari opportunità e anche nel mondo dello spettacolo. Le donne guadagnano meno degli uomini ma se sei molto famosa il discorso non vale. Il gender gap c’è ancora in tutti i settori”. Eppure l’arte del djing è una professione con cui poter vivere. Non è un caso che la mission di Female Cut sia anche quella di creare opportunità di avvicinamento alla musica nella sua espressione più contemporanea e far acquisire nuove competenze spendibili nel mondo del lavoro. #Telasuoniamo è il workshop gratuito per diventare dj dedicato alle ragazze dai 18 anni in su. Il prossimo appuntamento in calendario è sabato 7 dicembre al Macro Asilo di Roma: dalle ore 20 tecniche e nozioni base per salire in console e poi musica live, perfomance e djset. Una lunga notte, neanche a dirlo, tutta rigorosamente al femminile.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»