Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Crrsm, presentato ai Reggenti il calendario 2018 e il libro sullo Sport

Sono entrambi dedicati ai Giochi dei Piccoli Stati d’Europa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SAN MARINO – Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino presenta e rende dono alla Reggenza di un calendario 2018 e di un libro che rappresentano un omaggio all’evento principe di quest’anno per il Titano.

Il Presidente di Cassa di Risparmio, Fabio Zanotti, e il Direttore Generale, Dario Mancini, accompagnati dal Segretario di Stato per l’Istruzione e lo Sport, Marco Podeschi, hanno avuto il gradito compito questa mattina di presentare ai Capitani Reggenti Matteo Fiorini ed Enrico Carattoni, in anteprima, il progetto editoriale promosso quest’anno dal primo istituto del Paese.

“San Marino- spiega una nota di Crrsm- nel’anno che abbiamo ormai alle nostre spalle ha avuto il privilegio di ospitare un evento sportivo di rilevanza internazionale, “I Giochi dei Piccoli Stati d’Europa”, che ha coinvolto tutti i sammarinesi”.

Il progetto editoriale è arrivato come naturale evoluzione di questa sua partecipazione in qualità di main sponsor. “Il Calendario 2018, “Un anno di Sport”, rappresenta l’omaggio rivolto a tutti i sammarinesi coinvolti- spiega la nota- ma anche a chi ha deciso di godersi lo spettacolo sportivo da semplice spettatore”. E l’omaggio viene esteso a tutta la collettività, “per onorare i nostri atleti attraverso gli scatti dei fotografi Marco Danesin, Giorgio Meneghetti e Luciano Tomasin, quest’ultimo anche in qualità di art director dell’intero progetto editoriale voluto da Cassa di Risparmio”. È stato presentato anche il libro, stampato in edizione limitata, dal titolo “Un Gioco da Titani”. “Questa pubblicazione- prosegue la nota- vede anche la collaborazione di Massimo Rastelli che ne ha curato i testi, con parole strappate gli atleti hanno reso il viaggio attraverso le immagini ancora più emozionante”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»