Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Donix, la nuova stella dell’hip hop made in Naples

Il suo primo album è in fase di realizzazione, ma su YouTube si possono già ascoltare ben tre singoli: ‘2.13’, ‘Flamenco’ e ‘In cerca di…’
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Folgorata da bambina dalla voce di Erykah Badu, “una cantante che riesce a mettere ritmicamente e metricamente le parole come se stesse rappando mentre invece canta”, Donix è la nuova stella made in Naples di quel vasto movimento “urban” che si raccoglie sotto l’etichetta di hip hop.

Cantautrice, già frontwoman del combo La Pankina Krew e voce partner di Luca ‘O Zulù Persico nel suo “Bassi per le masse”, Donix, al secolo Donatella Scarpato, è pronta al grande salto, alla scommessa di un album tutto suo dove poter “scrivere le canzoni dall’inizio alla fine con un unico filo conduttore: Io”.
L’album è in fase di realizzazione ma sono già pronti all’ascolto e alla visione, su YouTube, ben tre singoli: ‘2.13’, ‘Flamenco’ e ‘In cerca di…’ . Di quest’ultimo, racconta alla Dire, “è un insieme di influenze che rappresentano un po’ i miei ascolti musicali. Insieme al producer Oluwong abbiamo arrangiato questo beat. La linea melodica del cantato già c’era e in studio abbiamo costruito il beat sulla base degli ascolti e delle influenze che ci interessavano in quel momento. Ci siamo lasciati andare senza restare ancorati a quello che doveva essere un genere in particolare”.

La musica di Donix non ha confini, lo testimoniano i suoi ascolti – da Lauryn Hill a Erykah Badu, da Pino Daniele a Enzo Avitabile e Enzo Gragnaniello passando per Mia Martini -, e le sue collaborazioni artistiche, dal già citato ‘O Zulù a Clementino, da Dj Jad a Jovine e Dj Uncino.

La sua voce spazia dal black a tentazioni club culture, dall’hip hop al soul. Una miscela esplosiva che caratterizzerà anche l’album che verrà dove “ogni singolo sarà legato da un sound black ma avrà un marchio preciso e diverso dove prevarrà un genere in particolare così da poter sperimentare diverse sonorità”.

Un universo di note che “permette, ad una cantautrice come me, di aprire a delle metriche e a delle melodie che magari la musica pop non ti consente di fare”.

Pur lavorando con la massima concentrazione alla realizzazione dell’album, Donix non rinuncia al confronto live con il pubblico. Sarà, infatti, la voce femminile del “My boyfriend is out of town” il glamorous girl party de La Mala Educaciòn. L’appuntamento è per domani, giovedì 7 novembre, al Duel Club di Pozzuoli. Con lei sul palco, dove presenterà i suoi nuovi tre singoli e non solo, Dj Uncino e Dj Young Revolution.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»