Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Parco Colli Euganei, 770 cinghiali abbattuti nel 2017

cinghiale
Negli ultimi anni residenti e agricoltori avevano denunciato "una vera e propria aggressione"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

VENEZIA – Son ben 770 i cinghiali abbattuti dall’inizio dell’anno nel Parco dei Colli Euganei, con un aumento delle uccisioni negli ultimi mesi che ha portato a 258 abbattimenti a maggio e 284 a giugno. “Stiamo gradualmente allineandoci alla tabella di marcia che ci eravamo prefissati e che prevede l’abbattimento di duemila capi all’anno, in modo da poter ristabilire nell’area del Parco condizioni migliori per i residenti e gli agricoltori, i quali hanno subito una vera e propria aggressione negli ultimi anni, dovuta all’incontrollato proliferare di questi animali”, commentano Cristiano Corazzari e Giuseppe Pan, rispettivamente assessori veneti ai Parchi e alla Caccia.

“Le scelte della Giunta Regionale stanno dimostrando la loro validità”, continuano i due, ricordando il raddoppio dei componenti della squadra faunistica e l’aumento delle uscite dei selecontrollori, che ora sono quattro a settimana.

di Fabrizio Tommasini, giornalista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»