Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

VIDEO | Mattarella visita a sorpresa la scuola con tanti alunni cinesi

Il capo dello Stato si è recato nell'istituto Manin di Roma, nel quartiere Esquilino
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Questa mattina il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha visitato, a sorpresa, la scuola ‘D. Manin’ di Roma.  L’istituto si trova nel quartiere Esquilino, una zona ad alta densità di presenza cinese.

La notizia è arrivata via twitter, con tanto di video: “Roma, il Presidente Mattarella visita a sorpresa la scuola ‘D. Manin’ in quartiere con altissima presenza della comunità cinese“, il commento sull’account ufficiale del Quirinale.

#Roma, il Presidente #Mattarella visita a sorpresa la #scuola “D. Manin” in quartiere con altissima presenza della comunità #cinese pic.twitter.com/OR0qPs5ZVX

— Quirinale (@Quirinale) February 6, 2020

ASCANI: BENE VISTA MATTARELLA A ESQUILINO, APERTURA CONTRO PAURA

“La visita a sorpresa di questa mattina del presidente Mattarella all’istituto comprensivo Manin di Roma è importante e davvero simbolica in questo momento di tensione provocata dall’emergenza Coronavirus. Parliamo di una scuola dell’Esquilino, multietnica e frequentata da molti alunni cinesi. E il Presidente Mattarella ha voluto esserci per dimostrare con i fatti che la paura si combatte con l’apertura, con l’educazione e con la conoscenza. Nelle nostre scuole non deve esserci spazio per le discriminazioni. Mai. Grazie Presidente”. Così su Facebook la viceministra dell’Istruzione, Anna Ascani a proposito della visita a sorpresa del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella in una scuola dell’Esquilino a Roma.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»