Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Scossa ad Amatrice; Tangenziale Est chiusa, traffico in tilt; Russo: Colosseo restituito ai romani

Edizione del 4 dicembre 2017
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SCOSSA TERREMOTO 4.2 AD AMATRICE, AVVERTITA ANCHE A ROMA

Tanta paura questa notte ad Amatrice, dove intorno a mezzanotte e mezza si è registrata una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 con epicentro a 3 km a est della cittadina reatina. La scossa è stata avvertita anche nella zona nord della Capitale, ma non ci sono stati danni. “Ma ovviamente è altro duro colpo psicologico a una comunità stressata e provata da questi mesi al quale va un immenso abbraccio” ha commentato il governatore, Nicola Zingaretti.

TANGENZIALE EST CHIUSA A SAN GIOVANNI, TRAFFICO IN TILT E CODE

Traffico in tilt nei quadranti San Giovanni e Prenestino dopo la chiusura della Tangenziale est per la messa in sicurezza del guardrail dopo il ribaltamento di un furgone avvenuto ieri. Pesanti ripercussioni sul traffico specialmente lungo via Prenestina. Code anche sulla via Casilina, da Centocelle a piazzale Labicano. Stesse criticita’, con tempi di percorrenza molto elevati, per le auto dirette verso scalo San Lorenzo e provenienti da via Appia. Fulcro del caos in piazzale di Porta Maggiore a causa di un incidente.

SANITÀ, CISL LAZIO A ZINGARETTI: ORA ‘ROBUSTO TAGLIANDO’

Pensare a un nuovo modello di sanità; pubblicare i dati delle Case della salute, intervenire sulle liste d’attesa e modificare l’accorpamento delle Asl. Sono le richieste che la Cisl del Lazio ha avanzato al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, durante un convegno con alcuni direttori generali di Asl e ospedali. “Dopo l’uscita dal commissariamento i prossimi mesi saranno cruciali- ha detto il governatore- e insieme dovremo trovare le formule e le soluzioni per ricostruire la sanità in modo adeguato, ora che possiamo farlo”.

COLOSSEO, RUSSO: LO RESTITUIRÒ AI ROMANI, TICKET AGEVOLATI

Prima uscita pubblica per la neodirettrice del Parco archeologico del Colosseo, Alfonsina Russo, dopo la nomina annunciata venerdi’ scorso dal ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini: “Uno dei miei obiettivi e’ di restituire il Colosseo e l’area centrale di Roma ai residenti, quindi ai romani”, ha detto Russo, spiegando che lavorerà per trovare “modalita’ per poter consentire una bigliettazione agevolata alle famiglie e anche agli anziani per attrarre soprattutto i residenti, perche’ talvolta sono quasi respinti a causa delle lunghe file”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»