NEWS:

A Napoli arriva Gustus: alla Mostra d’Oltremare attesi oltre 12mila operatori

La nona edizione della kermesse è in programma dal 19 al 21 novembre. Novità del 2023 l'Emergency Food Contest e la Burger Battle

Pubblicato:04-10-2023 15:04
Ultimo aggiornamento:04-10-2023 15:04
Autore:

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

NAPOLI – Per il 2023 Gustus, il più importante salone professionale del settore Food e Tecnologia del Centrosud, conferma i suoi 8mila metri quadrati di area espositiva e si prepara ad accogliere oltre 12mila operatori. La nona edizione della kermesse, in programma dal 19 al 21 novembre alla Mostra d’Oltremare di Napoli, ospiterà i più importanti brand internazionali, con i loro top di gamma nel settore della cucina professionale. Novità di quest’anno l’Emergency Food Contest e la Burger Battle. Presente la Regione Campania con uno spazio espositivo per le aziende del territorio, le eccellenze del settore food & beverage e pescato campano.

Ricca come sempre la nostra partecipazione spiega Matteo Cutolo, presidente della Fipgc – con interessanti dimostrazioni live dei Maestri pasticceri dell’Equipe Eccellenze di Pasticceria Fipgc e delle Eccellenze degli Artisti Decoratori che ancora una volta stupiranno con le loro opere. La grande novità che porteremo a Gustus 2023 sarà la finale del “Campionato Miglior Panettone del Mondo Fipgc 2023”: un concorso che mi inorgoglisce ogni anno sempre più perché continua a riscuotere una massiccia partecipazione”.

Da molto tempo – evidenzia Rocco Pozzulo, presidente della Fic – siamo presenti nel ricco palinsesto di attività di Gustus con la Federazione Italiana Cuochi, l’Unione Regionale Cuochi della Campania e con tutte le Associazioni Provinciali Campane che daranno, come sempre, il loro prezioso contributo. Crediamo fortemente nella presenza del nostro comparto per proseguire nei trend positivi del momento del settore enogastronomico. Tra le tematiche a cui daremo rilevanza ci sarà la ricerca del personale e la certificazione del cuoco. Negli anni Gustus ha rappresentato un’importante vetrina per il nostro settore, le relazioni virtuose che negli anni si sono costruite con tutto il management organizzativo hanno fatto sì che l’appuntamento di novembre sia per Federcuochi un appuntamento irrinunciabile”.


Anche quest’anno – aggiunge Luigi Vitiello, presidente della Fic Campania – saremo attori attivi in questo grande evento che è Gustus, con la presenza di molti nostri chef che appartengono alle Associazioni provinciali. Nell’area messa a nostra disposizione oltre ai consueti cooking show daremo vita a convegni e dibattiti sui temi di enogastronomia di più stringente attualità. Non mancheremo di parlare anche di salute a tavola”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy