fbpx

Tg Psicologia, edizione del 4 ottobre 2019

GIORNATA NAZIONALE, IL CNOP PUNTA SULLA MISSIONE SOCIALE

“Celebriamo l’importanza della Psicologia nella sua nuova missione sociale. Com’è noto dallo scorso anno la nostra professione rientra fra quelle vigilate dal ministero della Salute”. Lo dice Fulvio Giardina, presidente del Cnop, che l’8 ottobre anticipa le celebrazioni della Giornata nazionale della Psicologia, prevista due giorni dopo, animando per tutta la mattina il Tempio di Adriano con una conferenza nazionale dal titolo ‘Psicologia e Diritti Universali’. Ascoltiamo le sue parole.

EUTANASIA, PSICOLOGI: ORA LEGGE, MA PARLAMENTO CI ASCOLTI

“È ora che il Parlamento faccia una buona legge, ma spero e chiedo che gli psicologi vengano ascoltati”. È questa l’opinione di David Lazzari, membro dell’Esecutivo del Cnop, commentando la decisione della Corte Costituzionale che ha ritenuto non punibile l’aiuto al suicidio in casi come quello di Dj Fabo.

DISTURBO COMPORTAMENTO PIÙ VISTO? IL DOP. PARTE CORSO IDO-SISPE

Aumentano i disturbi del comportamento tra i più piccoli e, nella maggioranza dei casi, quello che “si vede più facilmente negli ambulatori pediatrici è il disturbo oppositivo provocatorio” (Dop). Una conferma quella che arriva da Teresa Mazzone, presidente Sispe, che promuoverà con l’IdO il 12 ottobre a Roma un corso Ecm sui ‘Segni e segnali nel bambino della società di oggi’.

‘AUTISMO: UN FUTURO NELL’ARTE’. SE NE PARLA IL 14 OTTOBRE A ROMA ‘

Autismo: Un futuro nell’arte. Quando il talento supera la disabilità’. È il titolo del libro curato dalla senatrice Paola Binetti, che sarà presentato lunedì 14 ottobre a Roma. La senatrice, da anni impegnata nell’ambito dei disturbi dello spettro autistico, spiega perché l’arte possa rappresentare uno strumento importante nella comunicazione con le persone con autismo.

BULLISMO, PAGNONCELLI A LEGISLATORI: INCENTIVATE CHI LAVORA

“Voi legislatori sarete più efficaci se insieme offriremo un modello di riferimento positivo, facendo si’ che nella scuola e nella famiglia coloro che sono motivati a progettare interventi preventivi siano anche incentivati concretamente a proseguire”. Lo afferma lo psicoterapeuta Davide Pagnoncelli, audito in commissione Giustizia della Camera dei deputati. Sentiamo cosa pensa della proposta di legge recante modifiche al codice penale e alle norme in materia di prevenzione e contrasto del fenomeno del bullismo e di misure rieducative dei minori.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

4 Ottobre 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»