hamburger menu

Luglio record per l’Aeroporto di Bologna: sfiora il milione di passeggeri in un solo mese

Il Marconi si lascia alle spalle i giorni bui della pandemia e registra un boom di viaggiatori, superando i numeri del 2019. Il 16 luglio è il giorno più 'volato' di sempre

punto tamponi aeroporto marconi bologna
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

BOLOGNA- I giorni bui della pandemia, con lo scalo deserto e le piste vuote, sono finiti. Per l’Aeroporto di Bologna luglio è da record, sfiora il milione di passeggeri: sono stati 950.870, il 3,6% in più rispetto al 2019, nonostante il numero inferiore di movimenti (-1,1%), segno che i velivoli sono partiti ‘a pieno carico’. La crescita del numero dei viaggiatori è del 79,1% su luglio 2021. Sabato 16 luglio 2022 è risultato il giorno più trafficato di sempre nella storia del Marconi, con 34.534 passeggeri tra arrivi e partenze.

CRESCITA TRAINATA DAI VOLI NAZIONALI

Come per i mesi precedenti, anche l’andamento di luglio si presenta ‘a due velocità’ tra voli nazionali e voli internazionali, con i passeggeri nazionali che crescono in maniera significativa anche sul 2019 (+33,2%), mentre quelli internazionali, seppure in recupero, sono ancora al di sotto dei livelli pre-Covid (-3,9%). Nel dettaglio, si sono registrati 247.991 passeggeri su voli nazionali (+15,9% sul 2021) e 702.879 passeggeri su voli internazionali (+121,7% sul 2021). I movimenti aerei del mese sono stati 6.792, in calo dell’1,1% sul 2019 (ma in crescita del 44,6% sul 2021), mentre sono state trasportate merci per 3.324 tonnellate, in calo dell’11,4% sul 2019 e praticamente invariate (-0,1%) sul 2021.

sciopero ryanair

CATANIA LA META PIÙ GETTONATA

Le mete ‘più gettonate’ di luglio sono state Catania, Barcellona, Palermo, Olbia, Madrid, Parigi Charles de Gaulle, Bari, Londra Heathrow, Francoforte e Brindisi. Anche sul lungo periodo il gap rispetto al periodo pre-Covid si assottiglia: nei primi sette mesi dell’anno sono stati registrati 4.624.151 passeggeri (-13,7% sul 2019 e +255,3% sul 2021). Il dato complessivo del 2021(4,1 milioni di passeggeri annui), dunque, è già stato ampiamente superato. Nei primi sette mesi del 2022 i movimenti complessivi sono stati 36.510 (-13,4% sul 2019 e +163,6% sul 2021), mentre le merci trasportate sono state 23.828 tonnellate (+2,7% sul 2019 e +9,4% sul 2021).

LEGGI ANCHE: Passeggeri aggressivi ai check-in? A Bologna arriva il numero-sos per gli addetti

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-08-04T19:28:26+02:00