Arriva With Me l’app che permette selfie con il morto. VIDEO

Avatar e intelligenza artificiale per lo scatto impossibile
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

With Me selfie con il mortoROMA – Si chiama With Me l’app che consente il selfie con il morto. Una nuova stravagante invenzione ideata per soddisfare tutti gli amanti dell’autoscatto, anche quelli impossibili.

With Me selfie con il morto

La novità arriva da una società sud coreana. L’idea è semplice, ricreare in 3D chi non c’è più e farlo diventare compagno di selfie. Dietro quella che sembra l’ennesima esagerazione per smartphone un combinato di avanzata tecnologia. Grazie alla tecnologia 3D è possibile costruire un avatar con le sembianze di una persona cara venuta a mancare. Ma non è tutto. Grazie all’intelligenza artificiale lo stesso avatar è in grado di interagire con le persone. Mettendosi in posa, baciarle o abbracciarle, solo per fare qualche esempio.

With Me non solo un gioco macabro

Le applicazioni della nuova app, che al momento gira solo su Android, sono però infinite. Basti pensare che l’avatar può assumere qualunque sembianza, anche quella dei vip vivi e vegeti. Cosa c’è di meglio che farsi baciare dal proprio idolo e mostrare il selfie con orgoglio ai propri amici? Non resta altro da fare che scatenare la fantasia e tenersi pronti al selfie impossibile.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»