Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Usa, spunta l’audio di Trump in cerca di voti

donald trump
La vicepresidente americana eletta, Kamala Harris, definisce il colloquio tra il leader uscente e Brad Raffensperger "Uno spregiudicato abuso di potere"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Uno spregiudicato abuso di potere“: cosi’ la vicepresidente americana eletta, Kamala Harris, sull’audio di una conversazione nella quale Donald Trump chiede al dirigente responsabile delle elezioni in Georgia di “trovare” voti per farlo vincere nello Stato.

trump georgia

L’audio del colloquio, della durata di circa un’ora, è stato diffuso ieri dal quotidiano Washington Post. La Georgia era uno Stato decisivo per l’esito della sfida tra Trump e lo sfidante democratico Joe Biden, che entrerà alla Casa Bianca il 20 gennaio. “Voglio solo trovare 11.780 voti” le parole del presidente uscente, registrate nell’audio. Trump si rivolgeva al segretario di Stato della Georgia, il repubblicano Brad Raffensperger. 

LEGGI ANCHE: Usa, la folle corsa di Trump per finire la barriera anti-migranti

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»