Addio alle stelline di Twitter, arriva il cuore del ‘Mi piace’

Al posto della stella spunta un cuore. Da oggi anche Twitter ha il suo "like" che sostituisce l'icona dei preferiti ("favorites")
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Al posto della stella spunta un cuore. Da oggi anche Twitter ha il suo “like” che sostituisce l’icona dei preferiti (“favorites”) anche su Vine. Obiettivo è rendere la piattaforma di micro-blogging più semplice da usare e anche più “gratificante”, come sottolinea la società di San Francisco.

cuore_twitter

“La stella – scrivono – a volte può aver creato confusione, specialmente per i nuovi utenti: sono tante, infatti, le cose che possono piacerci, ma non tutte possono essere le nostre preferite”. A vantaggio del cuore c’è l’essere un simbolo “universale” che ha un significato analogo in tutte le lingue e culture del mondo. Il cuore è “più eloquente”, permette di trasmettere una serie di emozioni e connette facilmente le persone tra loro. A suffraggio di questa tesi ci sono i risultati di test ad hoc condotti da Twitter da cui è emerso che “la nuova icona piace a tutti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»