Pd, da ‘Noi siamo il Pd’ cartolina anti-Zingaretti. La replica: “Schifezze”

ROMA - Cominciano le prime "frizioni" dentro il Pd in seguito alla candidatura alla segreteria del partito di Nicola Zingaretti.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Cominciano le prime “frizioni” dentro il Pd in seguito alla candidatura alla segreteria del partito di Nicola Zingaretti. Nello specifico alcune uscite del governatore del Lazio sul Movimento 5 Stelle, che in alcuni casi è stata interpretata come un’apertura. ‘L’unico Zingaretti che ci piace è Montalbano. Diciamo no a Zingaretti e ai suoi pentafascisti’ si legge in una card pubblicata sul profilo “Noi siamo il Pd” che l’ha firmata.

La cosa non è sfuggita al presidente della Regione Lazio che su facebook ha replicato: “Sui social iniziano a circolare delle card contro di me che stravolgono le cose che sto dicendo. Sono delle schifezze. Ma se pensano di mettermi paura si sbagliano. Noi non ci fermiamo, ma andiamo avanti con più forza di prima. Io mi impegnerò per un congresso delle idee e della passione, non dell’odio e del rancore. Per cambiare e per dare all’Italia e all’Europa un futuro diverso”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»