Expo, Alfano contro Maroni: “Dopo il cattivo esempio mi dà consigli?”

[caption id="attachment_7878" align="alignleft" width="300"] R. Maroni e A.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
R. Maroni e A. Alfano
R. Maroni e A. Alfano

ROMA –  “Maroni al posto mio avrebbe sospeso Schengen? Peccato che quando Maroni era al posto di Maroni, il 15 ottobre del 2011, ha fatto devastare il centro di Roma senza sospendere Schengen”. Lo dice il ministro dell’Interno Angelino Alfano, che aggiunge: “Maroni mi ricorda tanto una strofa di De Andre’: ‘Da’ buoni consigli, non potendo piu’ dare il cattivo esempio’. E poi, al Maroni presidente della Lombardia: chiudere Schengen mentre aspettiamo i visitatori europei per Expo? Geniale! Complimenti!”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»