Pic-nic nel Parco della Montagnola a Bologna: multate 28 badanti

parco montagnola bologna
Le donne, originarie dell'Europa dell'Est, avevano pensato di pranzare tutte insieme all'aperto approfittando del bel tempo, violando così le restrizioni anti-Covid
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Visto il bel tempo hanno pensato di organizzare un pranzo all’aperto nel Parco della Montagnola di Bologna. Così facendo, però, 28 badanti originarie dell’Europa dell’Est hanno violato le restrizioni anti-Covid in vigore nel capoluogo emiliano e in tutta la provincia, e per questo motivo sono state multate dai Carabinieri della stazione Bologna, aiutati dal personale dell’Esercito impegnato nell’operazione ‘Strade sicure’.

montagnola bologna carabinieri

Complessivamente, fanno sapere i militari, ieri sono state identificate 572 persone in tutta la provincia, e controllati circa 60 esercizi pubblici, nell’ambito dei controlli anti-Covid. Oltre alle 28 badanti multate in Montagnola, i Carabinieri segnalano le otto multe comminate ad altrettante persone provenienti da Modena dai militari della stazione di Lizzano in Belvedere. In questo caso, le sanzioni sono scattate perché gli otto erano andati al Corno alle Scale per fare una ‘ciaspolata’.

LEGGI ANCHE: Assembramenti e movida, a Bologna sgomberate tre piazze

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»