NEWS:

Diritti umani, Reggenza incontra Ban Ki-moon a Ginevra

SAN MARINO - La missione dei Capitani reggenti, Lorella

Pubblicato:01-03-2016 16:16
Ultimo aggiornamento:16-12-2020 22:04

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

CapitaniReggenti_BanKiMoon

SAN MARINO – La missione dei Capitani reggenti, Lorella Stefanelli e Nicola Renzi, a Ginevra, per la 31esima sessione del Consiglio dei Diritti umani, prosegue con un incontro d’eccezione. In occasione della cena offerta dal presidente Choi Kyong Lim, in onore delle autorità presenti alla cerimonia di apertura dell’assise, la Reggenza ha infatti incontrato il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, con cui ha avuto un approfondito colloquio. Come spiega una nota istituzionale, i Capi di Stato hanno potuto confrontarsi con il loro interlocutore “su differenti temi, fra i quali il sistema di tutela dei diritti umani che a Ginevra trova la sua sede universale”. In particolare, Ban Ki-moon ha ringraziato i Capitani reggenti per essere personalmente intervenuti nell’ambito della cerimonia inaugurale e “ha rinnovato l’invito alla Repubblica di San Marino ad essere presente al più alto livello al World Humanitarian Summit“, importante vertice delle Nazioni Unite in agenda per il prossimo maggio a Istanbul.

Oggi invece i Capi di Stato del Titano hanno visitato la sede del Cern, Organizzazione europea per la ricerca nucleare, accolti dal direttore generale, la fisica italiana Fabiola Gianotti. La visita si è conclusa con l’auspicio che “possano presto avviarsi positive collaborazioni fra gli istituti di ricerca, formazione e cultura sammarinesi e lo stesso Cern”.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy