In settembre e ottobre si possono visitare i fari del Demanio/FOTO

faro

ROMA – Dopo il successo dello scorso anno, tornano le giornate ‘Open Lighthouse‘ organizzate dall’Agenzia del Demanio e da Difesa Servizi Spa con il supporto del Wwf e del Touring Club Italiano. A settembre e ottobre sarà possibile visitare i fari e gli edifici costieri inseriti nel bando di gara 2016 del Progetto Valore Paese-Fari, l’iniziativa che mira a recuperare e sottrarre al degrado i Fari, le Torri e gli Edifici Costieri situati in contesti di assoluta bellezza. Cittadini, associazioni e tutti gli interessati potranno così avere accesso alle 20 strutture protagoniste del bando di gara che partirà il prossimo 15 settembre.

LEGGI ANCHETorna il progetto fari, bando per altri 20 gioielli di mare/FOTO

Da Nord a Sud saranno aperti in Veneto il Faro Spignon sull’isola di Spignon a Venezia; in Emilia Romagna il Faro del Po di Goro a Goro (Ferrara); e in Toscana il Faro di Punta Polveraia a Marciana nell’Isola d’Elba (Livorno) e il Faro Formiche nell’isolotto Formica Grande (Grosseto). Nel Lazio, a Ponza (Latina), sarà visitabile il Faro della Guardia e in Campania, a Salerno, la Torre Angellara. Sulla costa pugliese saranno aperti Torre Castelluccia Bosco Caggioni a Pulsano (Taranto), il Convento S. Domenico Maggiore Monteoliveto, la Torre d’Ayala a Taranto e il Faro di Torre Preposti a Vieste (Foggia); e su quella calabrese il Faro di Capo Rizzuto a Isola di Capo Rizzuto (Crotone). In Sicilia, invece, la giornata Open Lighthouse coinvolgerà ben 9 strutture: il Faro di Punta Libeccio nell’Isola di Marettimo (Trapani), il Faro di Punta Spadillo a Pantelleria (Tp), il Faro di Capo Mulini ad Acireale (Catania), il Faro di Capo Milazzo a Milazzo (Messina), il Faro di Capo Faro a S. Maria di Salina – Isola di Salina (Me); il Padiglione Punta del Pero a Siracusa, lo Stand Florio a Palermo, il Faro di Capo Zafferano a Santa Flavia (Palermo) ed il Faro di Riposto a Riposto (Ct).

Nella sezione dedicata al progetto Valore Paese-Fari 2016, raggiungibile direttamente dalla home page del sito www.agenziademanio.it, è disponibile il calendario delle aperture con tutti i dettagli per partecipare all’iniziativa. Coloro che vorranno aderire alle giornate Open Lighthouse dovranno pre-accreditarsi firmando una liberatoria, che andrà allegata ed inviata agli indirizzi di posta elettronica indicati sul sito dell’Agenzia. Tutte le informazioni sono disponibili anche su www.difesaservizi.it

31 agosto 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»