Roma, Causi a Via del Tritone insieme al notaio per certificare l’accordo sui 25 consiglieri Pd

M. Causi

M. Causi

ROMA – Il vicesindaco Marco Causi e’ arrivato a via del Tritone, insieme al notaio che dovra’ certificare la contestualita’ delle 25 firme necessarie per lo scioglimento del Comune di Roma. Appena tutti i 19 consiglieri del Pd piu’ Daniele Parrucci di Centro democratico e Svetlana Celli della Lista civica Marino avranno sottoscritto il documento (molti di loro lo hanno gia’ fatto) sara’ la volta degli esponenti dell’opposizione: quelli certi sono Roberto Cantiani (Ncd), i fittiani Ignazio Cozzoli e Francesca Barbato (Conservatori riformisti) e poi i due della Lista Marchini, Alessandro Onorato e Alfio Marchini. Al momento i consiglieri della minoranza stanno lasciando la sede di via del Tritone, per farvi ritorno quando tutte le firme del centrosinistra saranno depositate.

di Mirko Gabriele Narducci – giornalista

Leggi anche:

30 Ottobre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»