Rassegna stampa di Martedì 29 Novembre 2016

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. L’altola’ di Mattarella: saro’ io l’arbitro dopo il referendum. Sono silenzioso, la persuasione non vuole proclami

 

Repubblica,p2. Intervista a LAMBERTO DINI: basta insulti ai tecnici, chi ha eletto il premier? Il mio governo fece cio’ che doveva, per non parlare di Ciampi. Abbiamo agito nell’interesse del paese

 

Repubblica,p3. La tela del Colle e i timori Ue: “Renzi resti anche se perde”

 

Repubblica,p6. Intervista a ARTURO PARISI. Dico Si con rabbia, Renzi deve smetterla di sentirsi l’unico che cambia le cose. Prodi vuole essere un cittadino privato e difende la segretezza del voto. Il dopo 4 dicembre? Chi vince non si esalti

 

Repubblica,p6. Lo scontro approda in Campidoglio. Mozione sulle deriva autoritaria

 

Repubblica,p7. CARMELO LOPAPA. Il No di Gianni Letta. L’onda di antipolitica non si fermera’ cosi. Il braccio destro di Berlusconi rompe il riserbo ad un seminario e rilancia il proporzionale. Era il male assoluto, ora lo invocano.

 

Repubblica,p7. Vigilanza Rai sui tempi in tv, lite tra Maggioni e l’opposizione.

 

Repubblica,p9. Raggi non invitata, gelo col Papa ai saluti del Giubileo. Dietro l’esclusione della sindaca la delusione per le assenze ai tavoli comuni e per lo stato della citta’.

 

Repubblica,p10. La battaglia di Aleppo a una svolta cosi Assad strappa. I quartieri ai ribelli.

 

Repubblica,p17. Intervista a GABANELLI: qualcuno ha provato a fermarmi in passato, ma ho sempre resistito. Ho avuto molti nemici, ma la trasmissione mi manchera’.

 

 

LaVerita’,prima. GIACOMO AMADORI. Il premier con le ali. Per il suo forsennato tour elettorale a favore del Si, Renzi utilizza tutti i giorni (e piu’ volte al giorno) un Aiburs 319 che costa 12mila euro l’ora

 

LaVerita’,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Se vince il Si si va subito a votare. Soltanto il No garantisce stabilita’. Renzi non si farebbe mai sfuggire l’occasione per regolare i conti: una volta approvata la riforma ci porterebbe alle urne

 

LaVerita’,p2. CARLO PELANDA. Comunque vada a finire, il nostro debito ci condanna a rimanere in purgatorio. Se la legge verra’ bocciata, la BCE di Draghi proteggera’ l’Italia dalla speculazione. E un governo tecnico guidato da Padoan darebbe la tranquillita’ necessaria ai mercati

 

LaVerita’,p4. I risparmi se passera’ la riforma? Un quarto di quelli spacciati da Renzi. Perotti: benefici per 130 milioni al massimo, di certo non 500. I tagli delle Province conteggiati due volte. Nella lettera ai residenti all’estero bugie sui veri costi del Cnel

 

LaVerita’,p5. Cio’ che non sapete sull’abolizione del Senato. Anche tra gli scettici sulla riforma Boschi, in molti preferirebbero il monocameralismo. Il nostro sistema tuttavia tutela il processo democratico dalle prevaricazioni del governo, che sarebbero molto facili con una sola Camera dominata dalla maggioranza

 

LaVerita’,p6. Il premier fa la cresta sulle aziende tagliando le Camere di commercio.

 

LaVerita’,p7. SANTORO s’e’ affilliato al Partito della nazione. Per Fazio, l’ex teletribuno ha abbandonato le vesti di combattente d’opposizione per indossare quelle piu’ comode di sponsor del Si. Per farlo ha sparato a zero sui soci (Travaglio) e gli ex amici (Freccero). In cambio ha ottenuto pubblicita’ per il suo documentario.

 

Libero,prima. RENATO FARINA. Nei secoli Fidel. Un comunista e’ per sempre: Castro e’ eterno.

 

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Gli eurocrati i soldi che ci rubano. Alla Ue si aumentano lo stipendio. A Bruxelles trovano 18 milioni per ingrassare la paga di 55 mila funzionari e i bonus a Juncker. Noi invece siamo condannati all’austerity. E’ chiaro: l’Europa e’ nata per fregarci. Scappiamo

 

Libero,prima. GIUSEPPE CRUCIANI. Il trans Efe Bal si confessa. Ho avuto 10 mila clienti, ma ora chiudo bottega

 

Libero,p4. Intervista a GIORGIA MELONI. Blocco navale e stop sbarchi. Berlusconi scelga: noi o la Merkel. Voglio il quoziente familiare

 

Libero,p5. Intervista a MATTEO SALVINI. Subito l’Irpef unica al 15%. Se il Cav si allea con Renzi si mette fuori da solo. Sul No all’euro non cedo

 

Libero,p6. Silvio pensa al ritiro: Decido dopo il voto. Il Cavaliere litiga con la Berlinguer e chiude alle primarie: sarebbe una farsa. Tensione con Salvini, mentre Bossi applaude

 

Libero,p8. Firme false per le liste M5S:  deputati muti davanti al pm

 

Libero,p10. ANTONIO PANZERI. Turchia piu’ lontana. Per fermare l’esodo ci vuole un piano B

 

Corsera,prima. A Vincenzi 5 anni: non chiuse le scuole per l’allarme meteo

 

Corsera,p2. Aumento MPS, il paracadute Generali

 

Corsera,p6. D’Alema a sorpresa: Matteo? Dovro’ difenderlo, come Craxi. Bettino era di sinistra, Renzi non lo e’. Il primo frequentava Arafat. Il secondo Netaniahu

 

Corsera,p6. MARIA TERESA MELI. Ipotesi dimissioni anche con il Si. E il premier ha gia’ un nuovo Italicum

 

Corsera,p8. Berlusconi: dopo il 4 decido se restare in campo. Scontro sul governo tecnico. La Cassazione dice NO al ricorso Codacons

 

Corsera,p6. Nencini (Psi): il timore di essere ancora commissariati sara’ decisivo

 

Corsera,p9. Intervista a TONY BLAIR. Il voto e’ contro la burocrazia. Al centro c’e’ un grande buco.

 

Corsera,p10. Il piano per Napoli. Citta’ autonoma anche sulle tasse.

 

Corsera,p11. I due fratelli Marra nello staff della sindaca. Nuova indagine Anac. Atti ai pm, il Comune ha 15 giorni per chiarire

 

Corsera,p15. Presidenziali in Francia, caos a sinistra. Il premier Valls tentato: per ora resto

 

Corsera,p15. Intervista all’ex ministra FILIPPETTI: basta divisioni fra noi, Hollande farebbe meglio a passare la mano.

 

Corsera,p17. La presa di Aleppo. Il regime controlla un terzo della zona Est. Migliaia di civili

 

Corsera,p20. Intervista a MARTA VINCENZI. Io colpita alle spalle, sono solo un bersaglio. Questa non e’ giustizia,neanche per le vittime.

 

Corsera,p22. Una truffa sulla blindatura dei mezzi in Afghanistan. Il giallo dei capitano suicida. 6 ufficiali indagati nell’inchiesta partita dalla morte di Callegaro che al papa’ per telefono disse: pagano 2mila quello che costa 200

 

Corsera,p23. Le intercettazioni dei pm dal server delle Procure all’azienda informatica.

 

Il Fatto,prima. Renzi straparla di tutto, fuorche’ delle 8 banche che crollano

 

Il Fatto,p3. Intervista a FRANCESCO BOCCIA. Giocano col fuoco: Renzi deve dire che interverra’ lo Stato. Gli basta chiarire che tutelera’ il risparmio come dice la Carta, e il governo plachera’ i mercati qualunque sia l’esito del voto. E’ pittoresco ricordare le critiche del premier alla politica che mette le mani in banca. Oggi i banchieri a Siena li cambia Jp Morgan

 

Il Fatto,p4. Mediaset punta a una fetta del canone Rai. Il governo: maxi incasso dall’operazione bolletta. Viale Mazzini potra’ avere meno spot a beneficio del Biscione

 

Il Fatto,p12. GIANNI BARBACETTO. Quando il pm fa a pezzi il processo. Un errore della Procura Milanese azzera le indagini sul giudice ucciso nell’83

 

Il Fatto,p12. Stragi, la pista dei killer di Stato ora riemerge all’Antimafia. Mattiello (Pd) deposita in commissione il verbale del pm Donadio con le ipotesi scartate dai pm di Capaci e via D’Amelio

 

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. I poteri che spacciano bugie.

 

Giornale,prima. VITTORIO SGARBI. Contro le classifiche che non sanno cos’e’ la bellezza

 

Giornale,prima. Renzi si dimette anche se vince il Si. Berlusconi in tv: dopo il referendum decidero’ se rimanere in politica o lasciarla

 

Giornale,p4. Per evitare che il No distrugga il Pd, Matteo recupera la vecchia guardia

 

Giornale,p11. CHIACCHIERE DA CAMERA. Di ROMANA LIUZZO.

1) Il ritorno al futuro del senatore Gasparri

2) I frutti di Deborah sono nati in Versilia

3) E la Pelino condisce l’Abruzzo nel piatto

4) L’onesta trasparenza dimenticata in Campidoglio

5) Le vacanze fai-da-te? No, prenota Librandi

 

Sole24ore,prima. ANDREA MAZZIOTTI. I troppi finti profili che inquinano la politica sui social

 

Sole24ore,p5. DRAGHI: debito italiano sostenibile. Mercati abbastanza forti da poter reggere agli shock geopolitici

 

L’Unita’,prima. LIVIA TURCO. Le donne, la piazza e la scuola

 

L’Unita’,p3. Intervista a ENZO BIANCO. Nel Senato delle Autonomie le citta’ si faranno sentire. In Sicilia hanno aderito 85 sindaci. Un dovere parlare coi cittadini, ma dal No toni aggressivi

 

L’Unita’,p9. Intervista a VINCENZO CAMPORINI. Ma una vittoria di Assad non fermera’ i ribelli

 

ItaliaOggi,prima. GDF, lotta dura al transfer princing.

 

ItaliaOggi,p8. Per Bossi il nemico e’ salvini

 

IL DUBBIO,p5. Intervista a CORRADINO MINEO. Cosi il premier Renzi controlla la stampa che conta

 

IL DUBBIO,p2. Intervista di PAOLA SACCHI a GIORGIA MELONI. Caro Silvio, e’ finita l’epoca dell’autoproclamazione.

 

Mattino,prima. Referendum, l’avviso dei mercati. Giu’ la Borsa, schizza lo spread, investitori in fuga dai titoli italiani

 

Stampa,prima. ALBERTO MINGARDI. I risparmi nell’incognita delle urne

 

Stampa.p4. Fuori Brunetta, dentro Carfagna. Un cambio per trattare con il leader Pd.

 

Stampa,p5. Intervista a ZAGREBELSKY: Costituzione indifesa come a Weimer. Fermiamo gli apprendisti stregoni.

 

Messaggero,prima. CARLO NORDIO. Nuovo patto costituzionale dopo la fine di Dc e Pci. La riforma necessaria

 

Messaggero,p18. Frode fiscale da 43 milioni, condannato Dell’Utri. 4 anni all’ex senatore (gia’ in carcere) per una compravendita di diritti Tv

 

IL TEMPO,prima. Primarie del centrodestra. Parlano Salvini e Meloni. Votate il “ballottaggio” sui siti del Tempo e di Libero. Matteo: Berlusconi le accetti. C’e’ voglia di partecipazione. Giorgia: facciamole vere. Serve una proposta nuova

 

IL TEMPO,prima. Intervista alla Iena FILIPPO ROMA a cui i 5Stelle hanno dichiarato guerra. “Cosi ho smascherato le firme (false) dei grillini

 

IL TEMPO,prima. Lo sfogo di TOTTI: “basta usarmi a favore del NO”. Verso il voto del 4 dicembre

 

IL TEMPO,p4. Bluff sulle pensioni: 30 euro di mancia. Ok della Camera alla Manovra. Renzi rifa’ i conti sugli aumenti previdenziali. “Le tasse vanno giu'”. Ma intanto l’Ocse chiede piu’ imposte sugli immobili

 

IL TEMPO,p6. Ama e il brevetto della Muraro. L’ex consulente ha chiesto 200mila euro all’azienda. L’assessore ha inventato TECNOSUOLO. Il sistema consente di ottenere asfalto dai rifiuti

 

IL TEMPO,p6. E Cantone indaga sui fratelli Marra. Raffaele nomina dirigente il Vigile Renato. L’Anac chiede l’invio di informazioni e documenti. Gli incarichi in Campidoglio nel mirino anche della Procura

 

IL TEMPO,p7. La svolta antiproibizionista del Papa. In Vaticano convegno “laico” sugli stupefacenti. Ennesima svolta di Francesco. Il 23 e 24 novembre si e’ parlato di legalizzazione della cannabis. I drogati passano da peccatori a vittime

 

IL TEMPO,p7. Il Pontefice ringrazia tutti. Ma non invita la Raggi. Bergoglio concede udienza agli organizzatori del Giubileo

 

IL TEMPO,p12. Adesso basta con il welfare dei pentiti. I collaboratori di giustizia raddoppiati dal 2007 a oggi: erano 690 sono 1253. Una proposta di iniziativa popolare dei Radicali punta alla revisione della norma. I magistrati d’accordo. Il pentitismo e’ cambiato dal ’90. Ora si comprano solo l’impunita’. Sistema in crisi. Troppe confessioni “mirate” che confermano cio’ che e’ gia’ noto

 

IL TEMPO,p21. MASSIMILIANO LENZI. 30 anni fa addio al mito Cary Grant. L’attore scomparso il 29 novembre 1986. Grace diceva: e’ l’unico a non invecchiare

29 novembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»