AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE TECNOLOGIA

Nokia 3310, arriva versione 3G con Twitter e Facebook 

ROMA – Nuova versione per il Nokia 3310. Da metà ottobre sarà infatti disponibile sulla versione restyling, del telefono che ha fatto storia, la connessione 3G. Gli utenti potranno così finalmente scaricare sul proprio cellulare applicazioni come Facebook e Twitter utilizzando una connessione dati di terza generazione. Il tutto ad un prezzo competitivo di 69,90 euro.

Ecco le novità della nuova versione

Design

Il design del Nokia 3310 3G rimane la stessa della versione precedente. E’ disponibile in quattro colori distintivi: alle nuance Giallo e Rosso, si aggiungono le nuove Azzurro e Antracite, tutte con finitura opaca e una nuova tastiere argentate. Lo schermo mantiene un pannello QVGA da 2.4 pollici, polarizzato e curvo per migliorare la leggibilità alla luce del sole.

Caratteristiche

La caratteristica principale è senza dubbio il 3G. L’aggiunta di connettività dati apre le porte ad una navigazione più facile e, soprattutto, darà la possibilità di rimanere connessi con il mondo di oggi grazie alle app. Al momento è sicuro che si potrà usufruire di Twitter e Facebook, resta ancora ignoto se la stessa sorte toccherà anche alle altre “big”, come Instagram e WhatsApp.

Tra le novità, anche le nuove opzioni di personalizzazione per riorganizzare le icone e scegliere il colore dei temi.

Il Nokia 3310 3G garantisce fino 6,5 ore di conversazione e fino a 27 giorni di standby. E’ dotato di Bluetooth 2.1, FM radio e lettore MP3. La memoria interna è di 64MB, ma può essere implementata tramite slot MicroSD fino a 32 GB. Immancabile la piccola fotocamera da 2MP con flash LED. E’ possibile inoltre scegliere tra una vasta gamma di iconiche suonerie Nokia. Il nuovo Nokia 3310 è disponibile in due varianti, single SIM e dual SIM.

E Snake? Tranquilli, tranquilli. Il leggendario serpentone non poteva mancare.

29 settembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988