Renzi in Sardegna. Inizia tavolo sulla "vertenza Sardegna" e il premier promette: sblocchiamo i cantieri per la Maddalena (VIDEO) - DIRE.it

Sardegna

Renzi in Sardegna. Inizia tavolo sulla “vertenza Sardegna” e il premier promette: sblocchiamo i cantieri per la Maddalena (VIDEO)

Con l’incontro tra il presidente del consiglio Matteo Renzi e il presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru è iniziata la visita del premier sull’isola. Il capo del Governo italiano, appena messo piede ad Olbia ha subito parlato della situazione della Maddalena. “Trovo vergognoso- ha detto- che siano passati degli anni senza aver sbloccato un cantiere di interesse nazionale come quello della Maddalena che è stato lasciato a metà. Noi andremo a sbloccarlo, perché l’Italia è più forte dei pasticci fatti in passato”.

“Oltre un miliardo di investimenti dal Qatar e si sblocca finalmente il Mater Olbia. Prezioso non solo per la Sardegna #lavoltabuona” ha poi scritto su Twitter alla riapertura di un altro cantiere, quello dell’ex ospedale San Raffaele.

La vertenza Sardegna, poi, sarà oggetto di un tavolo nazionale. Il presidente del Consiglio ha spiegato che gli “impegni chiesti per la Sardegna sono sacrosanti. Ci rivedremo a settembre dopo che avremo messo al lavoro un gruppo di esperti su temi come l’energia e le infrastrutture, perché c’è un gap oggettivo in questa regione, ed è inaccettabile che sull’isola le ferrovie siano scadenti il doppio che nel resto del Paese. Non ci sono cittadini di seria A e di serie B”. Sul tavolo sulla vertenza Sardegna saranno posti altri temi, a cominciare “dall’insularità, dal bisogno cioè di mantenere una continuità territoriale” con il resto del Paese. Il tavolo Sardegna a settembre, “alla fine dell’estate- spiega Renzi- si riunira’ sull’isola e metterà a frutto un lavoro congiunto tra i vari soggetti. Vedremo di passare dai temi alle soluzioni”.

Centinaia le persone che hanno accolto il Capo del Governo. Molti ovviamente i rappresentanti della politica sarda, tra gli altri il Presidente della Regione Francesco Pigliaru, il sindaco di Olbia Gianni Giovannelli, gli ex governatori regionali Renato Soru e Ugo Cappellacci e il presidente del Consiglio Gianfranco Ganau.

“L emozione è tanta. Dopo un lungo percorso- sottolinea Pigliaru che ha avuto con Renzi un lungo incontro, presente anche Graziano Delrio- quello che festeggiamo oggi è la prova che il ‘sistema Sardegna’ funziona e sa dare risposte convincenti in tempi rapidissimi. Molto importante per questa opera è stato anche il ruolo del Governo, che ha lavorato con tenacia al nostro fianco”. Oggi con la Qatar Foundation si avvia una “collaborazione che porterà a investimenti e posti di lavoro. Certo la nostra isola ha molti problemi e oggi con Renzi abbiamo discusso a lungo sul problema sardo dell’ insularità e stiamo lavorando per ridurre gli svantaggi che ne discendono. Quel che è certo è che la Sardegna è oggi un interlocutore economico affidabile”.

28 maggio 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»