AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE sanità

Morbillo, morto un uomo a Catania. E’ quarto caso da gennaio

ROMA – Quarto caso di morbillo in Italia dall’inizio dell’anno: un uomo di 42 anni, che non era stato vaccinato, è morto a Catania. Il caso è stato segnalato il 20 settembre dalla Asl di Catania; l’inizio dei sintomi è avvenuto l’8 settembre (febbre) e il 10 settembre è comparso l’esantema. Gli esami specifici hanno confermato la diagnosi di morbillo (Pcr positiva). Il paziente era immunodepresso. La notizia del decesso è contenuta nel bollettino settimanale relativo proprio al morbillo a cura di Ministero della Salute e Istituto superiore di sanità.

Dall’inizio dell’anno, i casi registrati sono stati 4.575: l’88% erano persone non vaccinate; il 6% vaccinati con una sola dose. L’età media degli ammalati è 27 anni. Il 35% ha avuto almeno una complicanza, il 44% è stato ricoverato, il 22% è finito in pronto soccorso. Sugli oltre 4.500 casi, 300 riguardano operatori sanitari.

LEGGI ANCHE:

Nel 2017 quattromila casi di morbillo. Divieto di accesso alla materna per i non vaccinati

Vaccini, Simit: “Estate non ha fermato morbillo, 86 segnalazioni”

Vaccini, Lorenzin: “Preoccupante 87,3% copertura per morbillo, obbligo via in tre anni”

26 settembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988