AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Il Pride 2016 a Venezia, il Gay center sfida il sindaco Brugnaro

bandiera gayUna sfida a Luigi Brugnaro, il Sindaco di Venezia che dopo la censura sui libri ‘gender’, oggi dice che non autorizzerà mai un Pride nel capoluogo veneto. A lanciarla è Fabrizio Marrazzo, portavoce di Gay Center. “Il Pride del 2016 non può che tenersi a Venezia. Brugnaro ne vuole fare il simbolo delle città off limits per i diritti civili lgbt. Serve una risposta. Non si può accettare una così evidente discriminazione. Tutti a Venezia per un Pride nazionale che affermi visibilità e diritti”. E l’invito va anche a Elton John che aveva contestato Brugnaro: “Elton John potrebbe aprire il corteo” è l’auspicio di Marrazzo.

26 agosto 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988