Sul Titano al via 7 mesi con la grande musica - DIRE.it

San Marino

Sul Titano al via 7 mesi con la grande musica

Palazzo Pubblico San Marino

SAN MARINO – Oltre 30 appuntamenti tra concerti e saggi per quasi sette mesi di programmazione, da giugno fino a dicembre: con questo biglietto da visita si è presentato al pubblico “San Marino International Summer Courses“, alla sala Fondazione San Marino di Città. Ad illustrare il calendario pieno di iniziative, è stato il maestro Augusto Ciavatta: confermati i “Concerti all’alba” e la consueta “Rassegna Musicale d’Autunno” che raddoppia e diventa anche “d’Estate“. E ancora: all’elenco di appuntamenti si aggiungono le “Sacre Musiche” e i corsi tenuti da docenti di fama internazionale per giovani talenti provenienti da tutto il mondo, per chiudere poi con il classico Concerto di Santo Stefano.

“Da molti anni- riferisce la nota della Fondazione San Marino Cassa di Risparmio- Sums e della Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino- l’attività della Camerata del Titano, in sinergia con Crrsm, produce progetti culturali ed eventi che ormai sono entrati a far parte del tessuto culturale sammarinese, e che quest’anno diventano una sorta di pietra fondante su cui le esperienze passate si legano in un unico progetto musicale dalle mille sfaccettature”. Nasce così “un programma complesso- prosegue la nota- che, nell’armonia delle sue componenti, si rivolge al pubblico locale, ma è capace di estendersi anche fuori territorio e catturare le attenzioni del raffinato pubblico internazionale”.

musicaQualche piccolo accenno alle tante componenti del progetto: New Music Project, dal 19 al 27 luglio, sotto la direzione artistica di Nicholas Isherwood, e la grande novità per San Marino costituita da String Concert Academy dal 4 al 14 settembre, sotto la direzione artistica del rinomato violinista e didatta Oleksandr Semchuk. Anche i corsi di perfezionamento musicale organizzati sin dal 2000 dalla Camerata del Titano avranno delle novità. Sono confermati i corsi di Canto Lirico e da camera tenuti dal Soprano Daniela Uccello, quello per chitarra tenuto da Piero Bonaguri, di composizione tenuto da Marco Reghezza, di Canto Barocco con Marinella Pennicchi. Si aggiunge l’Accademia pianistica siciliana che quest’anno ha deciso di svolgere in Repubblica i suoi corsi di perfezionamento pianistico. E infine, la collaborazione con la Golden Bauhinia Music Foundation di Hong Kong, che porterà sul Titano i suoi allievi a studiare con Andrea Padova. “Questi corsi- conclude la nota- arricchiti da concorsi interni e borse di studio, porteranno tanta musica, cultura, giovani da tutto il mondo e contribuiranno ad impreziosire il consueto cartellone estivo-autunnale”.

26 maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»