AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

All’Auditorium Damien Rice, Anastacia, Mannarino e Il Volo per “Luglio suona bene”

damine rice roma luglio suona bene 2015Saranno 35 gli artisti che saliranno sul palco dell’Auditorium di Roma per la XIII edizione di ‘Luglio Suona Bene’, che quest’anno si svolgerà dal 24 giugno al 31 luglio. Il cartellone della rassegna estiva è stato presentato stamani, in Campidoglio, dal sindaco Ignazio Marino e dal presidente e dall’ad di Musica per Roma, rispettivamente Aurelio Regina e Carlo Fuortes.

Per l’edizione di quest’anno sono stati completamente rinnovati palco e tribune della Cavea, con nuovi posti laterali che aumenteranno la capienza portandola da 3.500 posti circa a 3.600. Un calendario molto ricco quello di ‘Luglio Suona Bene’ – che si avvarrà della consulenza di Flavio Severini, con la partecipazione di un mix di artisti esperti e artisti giovani ma già affermati nel panorama nazionale e internazionale. Tra questi faranno il loro esordio all’Auditorium ‘Il Volo’, freschi vincitori del Festival di Sanremo che apriranno la kermesse il 24 giugno e i 2Cellos giovani rockstar con il violoncello. A questi si aggiungeranno artisti di fama internazionale come Damien Rice, Lauryn Hill, Anastacia, Burt Bacharach, Ben Harper, nuovamente in compagnia di The innocent Criminals dopo 7 anni, l’ex leader dei Dire Straits, Mark Knopfler, i Counting Crowd, la danzatrice, violinista e compositrice hip hop, Lindsay Stirling e i ‘leggendari’ cubani Buena vista social club. Non mancheranno gli italiani tra cui, Francesco Renga, Paolo Conte e Stefano Bollani e Alessandro Mannarino

“Per me è una grande gioia- afferma Marino- quest’anno si alterneranno tantissimi artisti e di questo sono davvero orgoglioso. Questa citta’ durante il periodo estivo ospita elementi culturali in scenari cosi’ diversi e splendidi e lo fa con una visione dei flussi economco-finanziari. Quindi un profitto culturale che aumenta in qualita’ e quantita’ ma con un costo minore per i cittadini”.

Quale concerto non perderà? “Sono molto incuriosito da Lindsey Stirling- conclude- che è un’artista straordinariamente versatile, è uno dei concerti che certamente segnerò nella mia agenda sperando che quel giorno potrò per un paio d’ore allontanarmi dai miei impegni di sindaco”. Quello di questa estate sarà, secondo Regina, un ‘festival dei record’: “Con quest’anno arriveremo a 400 spettacoli con 1.300 artisti, con una media di 60mila spettatori e due milioni di incassi l’anno. Nel 2014 un +10% di spettatori rispetto alla stagione precedente. Sembra impossibile riuscire a migliorarsi ogni anno ma anche quest’anno ce la faremo”. Dello stesso parere anche Fuortes, secondo il quale quest’anno si riuscirà “a toccare quota 100 mila spettatori, grazie anche alle tribune rinnovate”.

26 febbraio 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988