Welfare

Morrone (Ime) in visita al centro Baobab: “Nessun rischio di prendere malattie in autobus o metro”

ROMA  – “La scabbia, la malaria, la tubercolosi non sono malattie che si trasmettono tanto facilmente dagli immigrati agli italiani. Non si può contagiarle stando seduti sull’autobus o sulla metro, è quindi necessario, rispetto a certe cose che si sentono e si leggono, fare informazione scientifica e dare indicazioni corrette ai cittadini per non spaventarli. Per questo sono venuto qui a Roma al centro Baobab per dimostrare, abbracciando le persone e accarezzandole, che queste malattie non si trasmettono così e che non c’è alcun rischio per la popolazione italiana”. Lo ha detto il professor Aldo Morrone, presidente dell’Istituto mediterraneo di ematologia (Ime).

23 giugno 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»