Doria: “Stralcio stepchild adoption sarebbe occasione persa”

unioni civiliGENOVA – “Lo stralcio della stepchild adoption sarebbe un’occasione persa perché il ddl Cirinnà è equilibrato e corretto e deve essere approvato nella sua interezza“. Lo dice il sindaco di Genova, Marco Doria, intervenendo al convegno ‘Un progetto fuori dal binario. Famiglie omogenitoriali in Italia e in Europa’ organizzato dalla Cgil e a cui avrebbe dovuto partecipare anche la senatrice Monica Cirinnà, che ha dato forfait all’ultimo momento.

“Condivido il disegno di legge Cirinnà nella sua interezza- prosegue il primo cittadino- perché rappresenta un momento di riconoscimento di maggiori diritti senza ledere i diritti di altri e rappresenta un modo di allineare l’Italia, anche da un punto di vista legislativo, a tanti Paesi europei e non solo che sono già andati avanti su questa strada”.

22 Febbraio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»