Casamonica, al via gli abbattimenti: “Andremo a dormire da Salvini o dalla Raggi”

Sono iniziate verso le 10 di questa mattina le operazioni di abbattimento dei villini abusivi sequestrati ieri al clan Casamonica in via del Quadraro a Roma.

Condividi l’articolo:

🔴 In diretta con il sindaco Raggi dal Quadraro dove è in corso l'abbattimento delle villette dei #Casamonica

Pubblicato da Agenzia di stampa DIRE su Mercoledì 21 novembre 2018

🔴 In diretta dal Quadraro dove è in corso l'abbattimento delle villette dei #Casamonica

Pubblicato da Agenzia di stampa DIRE su Mercoledì 21 novembre 2018

ROMA – Sono iniziate verso le 10 di questa mattina le operazioni di abbattimento dei villini abusivi sequestrati ieri al clan Casamonica in via del Quadraro a Roma. Questa mattina alcuni abitanti delle case hanno terminato l’evacuazione delle case, portando via i loro effetti personali. Sul posto è presente il sindaco di Roma, Virginia Raggi.

CASAMONICA, RAGGI: CASE ABUSIVE, VANNO PER FORZA ABBATTUTE

“Le case sono state costruite in aderenza all’acquedotto, quindi case assolutamente abusive. Molti ci chiedono se queste case potevano essere mantenute e destinate ad altro: no, queste case vanno assolutamente smantellate, abbattute e ripristinata un’area sostanzialmente di tutti”. Così il sindaco di Roma, Virginia Raggi, al termine della prima fase degli abbattimenti dei villini abusivi del clan Casamonica in via del Quadraro 110.

CASAMONICA, UNA OCCUPANTE: ANDREMO A DORMIRE DA SALVINI O RAGGI…

“Noi siamo italiani di 7 generazioni, prendete provvedimenti, aiutate la povera gente. Che fate aiutate gli stranieri e noi italiani no? Dove andiamo ora? Andremo a casa di Salvini e della Raggi”. Questo il commento di una donna che, buste in mano, sta lasciando una delle villette sequestrate ieri e che a breve saranno abbattute perché completamente abusive.

Leggi anche:

Roma, maxi blitz contro i Casamonica: sgomberate 8 ville

VIDEO | Blitz Casamonica, occupanti: “Da Raggi e Salvini neanche un giorno per sgomberare”

FOTO | Lusso nelle ville abusive dei Casamonica: stucchi e statue dorate

Leggi anche:

21 Novembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»