AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Sì a obbligo vaccini per asili; Parigi, si indaga su possibili complici; Galantino a Grillo: “Chiesa non fa sconti”


Ecco i titoli e il tg politico realizzatodall’agenzia DIRE:

SÌ DEL CONSIGLIO DI STATO ALL’OBBLIGO DEI VACCINI
Il Consiglio di stato ha stabilito che e’ legittimo rendere obbligatorio la vaccinazione dei bambini che accedono ad asili nido e servizi per l’infanzia. Il piu’ alto tribunale amministrativo da’ ragione al comune di Trieste e torto ad alcuni genitori che rifiutavano la vaccinazione per la possibilita’ di reazioni avverse. Soddisfatto l’ex premier Matteo Renzi, che a Cesena ha incontrato la mamma che ha raccolto 35mila firme a favore dei vaccini. “Spero che ci siano moltissime campagne pro vaccinazioni”, spiega la ministra della salute Beatrice Lorenzin.

ATTENTATO PARIGI, SI INDAGA SUI POSSIBILI COMPLICI
L’autore dell’attentato di Parigi sarebbe un 39enne, di nome Karim Cheurfi recidivo e gia’ noto all’intelligence per la sua radicalizzazione. L’uomo e’ stato indentificato grazie ai documenti dell’auto. I media francesi riferiscono che Cheurfi era stato condannato nel 2001 per aver sparato a due agenti di polizia. Sugli Champs Elysees, ha fatto fuoco sulla camionetta delle forze dell’ordine, uccidendo un agente e ferendone altri due, prima di essere ucciso a sua volta. Interrogati e posti in stato di fermo tre familiari. Accanto al cadavere e’ stato rinvenuto un messaggio di sostegno all’Isis.

RAI, SALTA IL TETTO DEI CACHET AGLI ARTISTI
Il tetto dei 240mila euro vale solo per dipendenti, consulenti e collaboratori di alto genere. Le prestazioni artistiche devono essere escluse. In una lettera spedita questa mattina alla Rai, il ministero per lo Sviluppo Economico autorizza la televisione di Stato a pagare gli artisti secondo criteri di mercato. Il tetto continua a valere, invece, per i giornalisti. Resta da capire come saranno valutate le prestazioni a cavallo tra conduzione e giornalismo, a cominciare da Bruno Vespa.

GRILLO? INTERVIENE GALANTINO: LA CHIESA NON FA SCONTI
Il segretario generale della conferenza episcopale Nunzio Galantino interviene sui rapporti tra Chiesa e Movimento Cinque Stelle. In un’intervista al Corriere della Sera, il vescovo invita a “non facilitare letture e fraintendimenti su collateralismi futuri o futuribili… Non è che si possano fare sconti a Grillo, e sostenere che siamo su posizioni coincidenti per tre quarti”, spiega Galantino, che si chiede: “E il quarto su cui non lo siamo? Sui poveri siamo così d’accordo? Poveri sono anche i rifugiati che arrivano in Italia. E non mi sembra che su questo i Cinque Stelle siano in sintonia con la Chiesa”.

25 APRILE, MATTARELLA APRE LE CELEBRAZIONI
Cerimonia al Quirinale in vista della Festa della Liberazione. Il presidente Sergio Mattarella ha incontrato le Associazioni Combattentistiche e partigiane, alla presenza della Ministra della Difesa, Roberta Pinotti. Il capo dello Stato ha ricordato il sacrificio dei tanti che persero la vita per la liberta’. “Per ridare all’Italia la sua dignita’”, ha sottolineato il presidente. Il 25 Aprile Mattarella, dopo la deposizione di una corona d’alloro all’Altare della Patria, sarà a Carpi e Fossoli nel modenese.

21 aprile 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram