AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

‘Più libri più liberi’, grandi scrittori e 500 editori nella Nuvola di Fuksas

ROMA –  Oltre 550 appuntamenti in 5 giorni, con 500 editori presenti (100 in più dello scorso anno). Sono i numeri della sedicesima edizione di Più libri più liberi, la fiera della Piccola e media editoria che quest’anno si svolgerà dal 6 al 10 dicembre, per la prima volta in un nuova sede: la Nuvola di Fuksas.

L’edificio, con i suoi 8000 posti complessivi, consentirà agli editori di avere 3.500 metri quadrati (anziché i 2000 mq del Palazzo dei Congressi). Il tema di questa edizione – presentata proprio all’interno della Nuvola dall’Associazione italiana editori, alla presenza degli assessori alla Cultura di Comune e Regione, Luca Bergamo e Lidia Ravera – è la legalità.

Primo appuntamento con la legalità il 6 dicembre

Primo appuntamento a inaugurare questo tema sarà il 6 dicembre alle 12:45 la diretta Rai della trasmissione ‘Quante storie’ condotta da Corrado Augias, durante la quale interverrà il presidente del Senato Pietro Grasso. A parlare della Costituzione interverrà il magistrato Giovanni Maria Flick mentre l’ex ministro dell’economia Vincenzo Visco discuterà di evasione fiscale, e il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, di mafie.

Gli ospiti di questa edizione

Tra gli autori stranieri spiccano le partecipazioni di Luis Sepulveda, Margo Jefferson, Paul Beatty, Michael Zadoorian, Valeria Luiselli, Marc Auge e Alan Pauls. Tantissimi gli autori italiani, tra cui: Andrea Camilleri, Antonio Manzini, Paolo Di Paolo, Fulvio Evras, Sandra Petrignani, Nadia Terranova, Teresa Ciabatti, Davide Orecchio, Giordano Meacci, Edoardo Albinati, Marco Lodoli, Roberto Saviano, Walter Siti e Luca Briasco.

Grande attesa per l’incontro con Gigi Proietti e Walter Veltroni dedicato alla Capitale. Si consolida una delle soluzioni più longeve della fiera: quella per i ragazzi realizzata in collaborazione con le Biblioteche di Roma, che quest’anno raddoppia gli spazi e gli incontri. Attesissimo anche quest’anno Zerocalcare con le sue graphic novel.

“Essere qui nella Nuvola sancisce la crescita che aspettavamo da anni- ha detto il presidente di Più libri più liberi, Anna Maria Malato– Il programma è cresciuto, gli editori sono aumentati e siamo orgogliosi del lavoro che è stato fatto”.

20 novembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988