La proposta degli studenti per mettere a nuovo la stazione di Avellino - DIRE.it

Campania

La proposta degli studenti per mettere a nuovo la stazione di Avellino

NAPOLI – Seduta inaugurale stamani per “Ragazzi in Aula 2015/2016“, iniziativa che promuove la conoscenza dell’istituzione consiliare, delle sue funzioni e finalità agli studenti, favorendo l’avvicinamento dei giovani e della scuola al mondo politico-istituzionale.
A popolare l’aula del consiglio regionale della Campania i ragazzi della Scuola secondaria di 1° grado “Enrico Cocchia” di Avellino e dell’Istituto comprensivo “Carlo Alberto Dalla Chiesa” di Prata di Principato Ultra (Avellino).

Due i disegni di legge presentati e approvati dai giovani consiglieri accompagnati dalla dirigente scolastica Silvia Gaetana Mauriello e dai docenti: “Il diritto allo studio per le minoranze“, proposto dall’I.C. “Carlo Alberto Dalla Chiesa” di Prata di Principato Ultra e “Per una città migliore: la nostra Hirpinia Felix“, presentato dagli alunni della 3^ F della Scuola secondaria di 1° grado “Enrico Cocchia di Avellino”.
Ha presieduto i lavori, oltre alla presidente D’Amelio, la consigliera regionale del Partito Democratico Antonella Ciaramella.

campania_studenti2Le leggi proposte dalle due scuole sono di stretta attualità e riguardano argomenti sui quali l’Assemblea sta legiferando – dichiara la presidente del Consiglio regionale Rosa D’Amelio-. In Consiglio regionale abbiamo approvato, in accordo con il WWF e la Conferenza dei presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome, un ordine del giorno sugli impegni dell’Italia alla COP 21 sui cambiamenti climatici di Parigi. Interessante e in sintonia con gli indirizzi di questa legislatura anche la proposta di restituire splendore alla ferrovia Avellino-Rocchetta Sant’Antonio e alla stazione di Avellino“.
“Sabato il presidente Vincenzo De Luca sarà ad Avellino e  visiterà l’area di Borgo Ferrovia- conclude D’Amelio- sarà l’occasione per ragionare del rilancio della stazione avellinese e di un progetto di valorizzazione con finalità turistiche della storica tratta Avellino-Rocchetta Sant’Antonio”.

16 dicembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»