Missioni, arriva la app per conoscere dove sono e cosa fanno i missionari - DIRE.it

Vaticano

Missioni, arriva la app per conoscere dove sono e cosa fanno i missionari

filippine_missionario

ROMA – ‘Lemissioni‘. Questo il nome di una applicazione per smarthone e tablet messa a disposizione di tutti per conoscere le attività delle circa 350 Missioni cattoliche italiane presenti nel mondo. Per un fedele che si trova per motivi di lavoro, di studio o semplicemente in vacanza al di fuori dei confini nazionali e vuole partecipare ad una celebrazione religiosa o essere informato sulla parrocchia più vicina dove si celebra in lingua italiana o semplicemente sapere se in quella zona ci sono missioni cattoliche italiane, non è più un problema. Basta toccare il touchscreen del proprio tablet o smartphone e un “mondo” di informazioni è a disposizione.

L’applicazione è scaricabile dalle piattaforme Playstore, per il sistema Android, e Appstore, per iOS e permette di avere una varietà di notizie che vanno dall’orario delle sante messe, ai numeri di telefono delle parrocchia, ai nomi dei sacerdoti, alle attività parrocchiali e molto altro. L’app è integrata dal servizio di geolocalizzazione del proprio dispositivo ed è quanto di più moderno e immediato si possa offrire al fedele in tema di informazioni religiose. L’applicaziozione è stata realizzata dal Coordinamento per le Missioni cattoliche di lingua italiana in Svizzera con il sostegno della Fondazione Migrantes che promuove da alcuni anni anche il sito lemissioni.net.

Vedi www.agensir.it

16 maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»