Roma, Raggi: “Risolleveremo Ama così come abbiamo fatto con Atac”

"E' una battaglia epocale che vinceremo perché Roma non merita di essere maltrattata"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Come abbiamo risollevato Atac risolleveremo anche Ama. Quando abbiamo detto che avremmo salvato l’azienda dei trasporti siamo stati insultati e derisi e ora Atac è salva e stanno arrivando i nuovi bus.
Chi pensa che ci tireremo indietro con Ama non ha capito, la città sarà pulita e l’azienda verrà risanata. E’ una battaglia epocale che vinceremo perché Roma non merita di essere maltrattata, e chiedo a tutti di essere uniti”. Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, intervenendo in Assemblea capitolina in apertura della seduta straordinaria sull’emergenza rifiuti.

RAGGI A SINDACI PROVINCIA: NON VOGLIAMO ALTRE DISCARICHE

“Roma non vuole la discarica. Questo lo dico a beneficio dei sindaci della Città metropolitana che vedo in Aula e saluto. Nel territorio della Città metropolitana non vogliamo un’altra discarica. E invito i sindaci che hanno inviato delle lettere al ministro dell’Ambiente e alla Regione di spiegare la verità. Questa mistificazione sulle aree bianche non vi farà prendere nuovi voti alle europee, e se avrete coraggio in Città metropolitana approveremo insieme un atto per cambiare”. Lo ha detto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, intervenendo in Assemblea capitolina in apertura della seduta straordinaria sull’emergenza rifiuti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

15 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»