Roma, clochard trovato morto al Parco della Resistenza

Forse lo ha ucciso il freddo. E' il quinto senza fissa dimora a morire nella Capitale dall'inizio dell'anno
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il cadavere di un senza fissa dimora, riverso a terra nei pressi del suo giaciglio di fortuna, è stato ritrovato questa mattina all’interno del Parco della Resistenza in zona Piramide. L’uomo non riporta segni di violenza e sarebbe deceduto questa notte per cause naturali, complici anche le basse temperature.

Nei pressi del corpo sono state ritrovate alcune bottiglie di super alcolici. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione Aventino e del Nucleo Operativo della Compagnia Centro. E’ il quinto senza fissa dimora morto in strada a Roma, probabilmente a causa del freddo, dall’inizio dell’anno.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

15 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»