Bilancio, Reggenza: Sia approvato entro il 31 dicembre - DIRE.it

San Marino

Bilancio, Reggenza: Sia approvato entro il 31 dicembre

reggenza2SAN MARINO – Da Palazzo Pubblico i Capi di Stato della Repubblica di San Marino invitano i neo consiglieri eletti a “far prevalere il buon senso” per scongiurare l’esercizio provvisorio del bilancio dello Stato. Il primo Consiglio grande e generale post-elezioni si apre infatti con l’intervento dei Capitani Reggenti, Marino Riccardi e Fabio Berardi, sull’iter di approvazione del Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2017.

“Visti i tempi stretti- manda a dire in Aula la Reggenza- si è cercato di limitare al minimo le pause per approvare entro il 31 dicembre il bilancio ed evitare così l’esercizio provvisorio che arrecherebbe grave danno alla comunità”.

Di qui l’invito: “Ci auguriamo prevalga il buon senso- proseguono i Capi di Stato- per poter approvare il bilancio dello Stato prima della fine dell’anno, sarebbe un obiettivo a cui teniamo in modo particolare”. Nella prima seduta del Consiglio dopo il ballottaggio del 4 dicembre scorso, all’ordine del giorno figura, tra l’altro, la nomina della Giunta Permanente delle Elezioni, la cui composizione è approvata all’unanimità dall’Aula.

A farne parte sono Enzo Colombini, indicato da Ssd, Alberto Selva da Rf, Federica Bretto da C10, Aurelio Pari indicato da Rete e Lucio Daniele dal Pdcs. Infine viene comunicata la convocazione della prossima sessione del Consiglio Grande e Generale, in cui si avrà la proclamazione e il giuramento dei consiglieri eletti e la presentazione del Bilancio 2017, per lunedì e martedì prossimi, 19 e 20 dicembre.

12 dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»