AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Banche “superata situazione emergenza”; 2017 anno nero per incendi; convegno “Da manipulite a Anac”


Ecco titoli e il tg politico realizzato dall’agenzia DIRE.

BANCHE, VISCO: SUPERATA LA SITUAZIONE DI EMERGENZA

Ignazio Visco dichiara chiusa l’emergenza banche in Italia. Dopo la soluzione delle crisi di Mps e delle due banche venete, “altri casi di difficoltà riguardano banche di dimensione contenuta”, spiega il governatore di Bankitalia all’assemblea dell’Abi. Concorde il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan. “La soluzione delle situazioni aziendali dissestate insieme alla ripresa economica stanno dissipando i rischi sulla tenuta del sistema”, dice, sottolineando che “il peggio è alle spalle. Siamo a un punto di svolta”.

RENZI PRESENTA ‘AVANTI’, STOCCATE A LETTA E DE BORTOLI

Dedicato ‘a chi mi ha permesso di non mollare’. Matteo Renzi presenta Avanti! il suo ultimo libro e non lesina stoccate all’ex premier Enrico Letta. Lui ha messo il broncio, ma non e’ stato sostituito a palazzo Chigi per un complotto, ma grazie alla democrazia interna, visto che il suo governo era fermo, scrive il segretario del Pd. Nel testo Renzi torna anche sulla polemica con De Bortoli: “Lo stimavo, ma ha un pregiudizio politico e di casta nei miei confronti”, dice. Infine una promessa sul partito: “Non faro’ come Macron, non credo nei partiti monopersonali”, scrive Renzi.

ALLARME DELLA PROTEZIONE CIVILE: 2017 ANNO NERO PER INCENDI

Il 2017 anno terribile per gli incendi. La Protezione civile sottolinea che dal 15 giugno a oggi sono state oltre 430 le richieste di intervento aereo giunte dalle Regioni. Un picco mai raggiunto nello stesso periodo negli ultimi dieci anni. La situazione piu’ critica in Campania, dove brucia il Vesuvio. Il presidente del consiglio Paolo Gentiloni e’ in costante contatto con il Viminale e con la Protezione civile. Il titolare dell’Ambiente Gian Luca Galletti promette pugno duro contro i piromani. “E’ strano che partano 3 diversi incendi nella stessa zona. La magistratura fara’ il suo corso, ma il messaggio e’ chiaro: perseguiremo i piromani con la massima determinazione”. I piromani rischiano fino a 15 anni di reclusione.

IN FIAMME IL VESUVIO, ANCHE LA CHIESA IN CAMPO

Anche la Chiesa e’ in prima linea per contrastare l’incendio sul Vesuvio e sul Monte Somma. Il vescovo di Nola monsignor Francesco Marino incoraggia i cittadini, i sindaci, le forze dell’ordine e gli uomini impegnati a domare le fiamme. “La Chiesa di Nola dara’ tutto l’aiuto necessario”, spiega Marino che invita a “non indietreggiare davanti alla prepotenza di gesti che mirano a distruggere la nostra terra”. Bisogna fare rete, aggiunge Marino, sia per spegnere le fiamme che per far rinascere i beni naturali devastati.

DA MANI PULITE A CANTONE: GRASSO, CANTONE, BOSCHI, GALANTINO

Il Segretario generale della Cei monsignor Nunzio Galantino interviene domani al convegno ” Da Mani pulite’ all’Anac di Raffaele Cantone. Il valore delle regole”, promosso su iniziativa del professor Gianluca Maria Esposito, dell’Universita’ di Salerno che si svolgerà domani alle 16 in Sala Zuccari a Palazzo Giustiniani. Con Galantino interverranno il presidente del Senato Pietro Grasso, la Sottosegretaria alla presidenza del consiglio Maria Elena Boschi, il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, Gianni Letta, gia sottosegretario alla presidenza del consiglio, e Paola Balducci del Csm.

12 luglio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988