Uncem: vogliamo vedere Rossi, no a fusioni dall’alto

uncem toscanaFIRENZE – “Chiediamo un incontro alla presidenza della Regione Toscana”. Lo sottolinea Oreste Giurlani, presidente di Uncem Toscana, durante l’assemblea dei sindaci organizzata a Firenze dall’associazione. Un vertice-manifestazione per “battere un colpo, dire no alle fusioni tra comuni calate dall’alto”.

L’intento di Uncem, spiega Giurlani, “è far capire che i comuni montani e rurali ci sono. In Toscana sono 180 e hanno bisogno di confrontarsi sia con Regione che con il Parlamento. Perché- continua- se ci sono da fare le riforme, facciamole insieme, ascoltando però anche questi comuni e la gente di queste comunità”.

12 Feb 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»