Al Sigep di Rimini non c’è solo il gelato. Laboratori per 1.300 studenti contro il bullismo

RIMINI – Non è solo la fiera del gelato e delle dolcezze, ma anche una missione, quella di combattere contro il bullismo. A Sigep, infatti, la manifestazione che si svolge dal 23 al 27 gennaio a Rimini punto di riferimento per gelateria e pasticceria artigianale, trova spazio anche la nona edizione di “Non congelateci il sorriso“, con le gelaterie del territorio riminese protagoniste e 1.300 ragazzi delle scuole medie ad oggi coinvolti. All’edizione 2015/2016, partecipano cinque classi delle scuole medie di Misano, Riccione, Rimini, Santarcangelo e San Mauro Pascoli L’idea è di mettere in rete le gelaterie artigiane, la scuola e la famiglia con tante iniziative. Tra queste, educational di approfondimento sui gusti funzionali, laboratori di giornalismo tecnico, minilaboratori di gelateria e di produzione di dolci. I ragazzi, durante la manifestazione, si scambieranno i lavori realizzati, gli apprendimenti acquisiti e, “dulcis in fundo”, premieranno le gelaterie della rete “Assaggi di amicizia” in compagnia di Nicolò Marcucci, vincitore di MasterChef junior.

Rimini - Fiera - SigepIl clou è previsto il 27, giornata di chiusura della fiera. Alle 9.30 partiranno laboratori a cura di aziende leader di settore, poi uno di giornalismo tecnico, offerto dalla casa editrice Editrade, un educational dedicato ai gusti funzionali, offerto da I Maestri della gelateria italiana, il laboratorio sul valore nutrizionale del gelato e sul pocesso di lavorazione offerto dall’associazione Pro.due Mari, il minilaboratorio di gelateria offerto da Mo.ca. Infine, sempre a Mo.ca, una delegazione di ragazzi assisterà alla special performance di Nicolò, il coetaneo “masterchef” di 13 anni, e alla presentazione del suo Dolce dell’amicizia.

Alle 10.15 è prevista la cerimonia di consegna dell’attestato di merito alle gelaterie della rete “Assaggi di amicizia” e alle aziende partner che da anni affiancano il progetto offrendo attività di laboratorio. Alle 10.30 nell’arena della Hall sud, le classi che hanno partecipato a questa edizione racconteranno il loro percorso alle istituzioni e ai gelatieri che l’hanno reso possibile, condividendo video clip, disegni, poesie, manufatti, canzoni.
Seguirà la conferenza stampa dei ragazzi. Infine, la distribuzione degli “Assaggi d’amicizia”, i voucher di degustazioni gratuite con cui le gelaterie sostengono il progetto nelle scuole, e la premiazione dei 25 “Gelatieri per un giorno” che parteciperanno al laboratorio loro dedicato da Mo.Ca. e dalle gelaterie della rete.

12 Gen 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»