AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Scontro su legge elettorale; Gentiloni sulla crisi catalana; Ecco il partito di Sgarbi e Tremonti


Ecco i titoli e il tg politico della Dire.

LEGGE ELETTORALE, FIDUCIA AL VIA MA E’ SCONTRO

La piazza contro il Parlamento. Si infiamma il clima nel giorno in cui Montecitorio inizia il voto del rosatellum, la riforma elettorale voluta da Pd, Forza Italia e Lega. Interviene anche l’ex presidente Napolitano che critica il modo con cui la legge è arrivata in aula e chiede modifiche al testo. Intanto in piazza si unisce la protesta dei Cinque Stelle con quella dei Forconi. I due schieramenti convergono contro il Parlamento, ma in piazza sfiorano la rissa.

MANOVRA, PIU’ ASSUNZIONI NELLA SCUOLA

Oltre un miliardo di euro per la scuola nella manovra economica. E’ l’ipotesi attorno a cui lavora il governo in vista della legge di bilancio. Al vaglio delle Finanze c’è l’assunzione di seimila dipendenti Ata: amministrativi, tecnici, bidelli. Nelle richieste del comparto c’e’ poi un aumento della busta paga per i presidi. Il ministro Fedeli ha ricordato che a giorni ci sarà il bando per il nuovo concorso dei dirigenti scolastici: 2.425 posti. Nel 2018 concorso anche per 1700 amministrativi.

CRISI CATALANA, GENTILONI: DIALOGO NELLE REGOLE

Si’ al dialogo nel rispetto dello stato di diritto spagnolo. Il presidente del consiglio Paolo Gentiloni prende posizione sulla crisi catalana, che oggi vede il presidente Rajoy sollecitare una decisione univoca da parte del governo di Barcellona. “C’e’ preoccupazione anche nell’opinione pubblica italiana”, spiega Gentiloni, in conferenza stampa col primo ministro albanese Edy Rama. Ma il punto essenziale, aggiunge, e’ che bisogna rispettare il quadro costituzionale e le leggi spagnole.

ARRIVA RINASCIMENTO, IL MOVIMENTO DI SGARBI E TREMONTI

Vittorio Sgarbi e Giulio Tremonti lanciano Rinascimento, il movimento per rifondare l’azione politica sulla cultura italiana. “Dobbiamo difendere il nostro petrolio che giace in stato di abbandono criminale. Vogliamo sostituire la parola corruzione con la bellezza”, dice Sgarbi.

40MILIONI DI FOLLOWER PER I TWEET DEL PAPA

Pontifex, l’account Twitter di Papa Francesco ha superato in queste ore i 40 milioni di follower. Ne dà notizia la Segreteria per la comunicazione della Santa Sede, ricordando che il risultato viene raggiunto a poche settimane dal quinto anniversario dell’apertura dell’account papale, avvenuta il 12 dicembre del 2012 per volere di Benedetto XVI. Negli ultimi 12 mesi, i follower sono cresciuti di più di 9 milioni.

11 ottobre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988