AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Papa Francesco: disarmo integrale; Sen, 2025 stop carbone; Gentiloni: 1611 ricercatori da assumere


Ecco i titoli e il tg realizzato dall’agenzia Dire:

PAPA FRANCESCO: DISARMO INTEGRALE, NO ALLA PAURA

Le armi nucleari producono “catastrofiche conseguenze umanitarie e ambientali”, e sono la conseguenza della “logica di paura” che affligge il pianeta. È il grido d’allarme di Papa Francesco, che ha ricevuto in udienza i partecipanti al Simposio internazionale sul disarmo. “Le relazioni internazionali non possono essere dominate dalla forza militare, dalle intimidazioni reciproche, dall’ostentazione degli arsenali bellici”, ha aggiunto il Papa che ha indicato il disarmo integrale come un obiettivo realistico, non un’utopia.

STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE, 2025 STOP CARBONE

Stop alla produzione di elettricita’ ottenuta dal carbone al 2025 con un impegno finanziario da quasi 4 miliardi. E’ uno dei punti principali della Strategia energetica nazionale presentata oggi da Carlo Calenda, ministro dello Sviluppo economico, e Gian Luca Galletti, ministro dell’Ambiente. Il piano prevede inoltre una quota del 28% sui consumi complessivi di energia coperti dalle rinnovabili al 2030, una lista di infrastrutture come gasdotti ed elettrodotti e 5 milioni di auto elettriche al 2030.

UNIVERSITA’, GENTILONI: ASSUNZIONI PER 1611 RICERCATORI

Aggredire la disoccupazione giovanile e’ tra le principali priorita’ della legge di bilancio. Lo ha detto il presidente del consiglio Paolo Gentiloni intervendo a un convegno sull’universita’ organizzato dal Miur. Il premier spiega che c’e’ un’inversione di tendenza: “Una delle misure di cui sono piu’ orgoglioso e’ che noi decidiamo di assumere 1611 nuovi ricercatori. Sono primi passi nella direzione giusta”, ha detto Gentiloni.

OSTIA, LA SOLIDARIETA’ AL REPORTER AGGREDITO

Dopo l’aggressione ai giornalisti Daniele Piervincenzi e Edoardo Anselmi si muove la rete della solidarieta’. Un centinaio di giornalisti e videoreporter hanno partecipato questa mattina al flash mob a Ostia davanti alla Palestra Femus gestita da Roberto Spada. E su twitter e’ virale la campagna social dell’agenzia Dire, con l’hashtag #abbracciaungiornalista. Domani a Ostia la manifestazione indetta dal sindaco di Roma Virginia Raggi, il 16 quella della Federazione della stampa e di Libera contro tutte le mafie.

66MILA FIRME PER TUTELARE CHI DENUNCIA LA CORRUZIONE

Laura Boldrini e’ fiduciosa che ci sara’ una legge a tutela di coloro che segnalano casi di corruzione sul posto di lavoro, i cosiddetti whistleblower. Il provvedimento e’ in terza lettura a Montecitorio, “e non ci sono grandi resistenze”, dice la presidente della Camera, accogliendo i rappresentanti di ‘Riparte il futuro’ e ‘Transparency International Italia’. Oltre 66mila le firme raccolte dalle associazioni.

10 novembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988