Imprese, MobilityUp e Mapadore insieme per l’intelligenza artificiale in mobilità

Grazie alla flessibilità del suo algoritmo, la startup accelerata da Nuvolab punta ad ottimizzare i servizi in mobilità, sotto la guida e con un investimento seed del venture investor dedicato all’innovazione della smart mobility
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un nuovo investimento seed in Mapadore, sancisce la collaborazione tra la startup con sede a Milano e a Londra, che offre una soluzione SaaS (Software as a Service) pensata per ottimizzare le attività degli operatori (venditori, tecnici, promotori, ect), che compiono le loro attività professionali in mobilità e MobilityUp, acceleratore di imprese operanti nel verticale della mobilità. Nominata da Gartner come “Cool Vendors in CRM Sales 2018”, Mapadore conferma l’alta flessibilità della sua tecnologia, grazie alla quale, dopo aver ottimizzato i processi di vendita, porterà l’artificial intelligence (AI) al servizio delle imprese impegnate a ‘creare benefici concreti duraturi e scalabili per la mobilità di persone e cose”, in linea con la mission di MobilityUp.

La partnership sancita con questo investimento consentirà a Mapadore di sviluppare nuove soluzioni basate su AI applicate al settore dei trasporti, collaborando con MobilityUp e il suo portafoglio di startup per sviluppare sinergicamente applicazioni innovative, per un mercato in piena trasformazione.

“Con MobilityUp ci siamo capiti al volo- afferma Fabrizio Bosio, Ceo di Mapadore- In questi anni abbiamo incontrato tante aziende e più di un possibile partner ma pochi hanno intuito immediatamente l’enorme potenziale e flessibilità degli algoritmi di Mapadore. Siamo felici di offrire la nostra intelligenza artificiale a dei leader riconosciuti dell’innovazione nella mobilità, come MobilityUp”.

Ludovico Maggiore, fondatore e CEO di MobilityUP, sottolinea come “con l’affermarsi del paradigma MaaS (Mobility-as-a-Service) siamo dinanzi ad una nuova rivoluzione dai tempi di Henry Ford, resa possibile dalle tecnologie avanzate che consentono di recuperare efficienza in molti modi e con Mapadore puntiamo ad offrire ai nostri partner soluzioni che rendano più profittevoli i loro business”.

Francesco Inguscio, fondatore e CEO di Nuvolab, il venture accelerator entrato ufficialmente meno di un anno fa per supportare la crescita di Mapadore, commenta così l’operazione: “Abbiamo fortemente voluto questa join venture tra Mapadore e MobilityUp, per rendere sempre più concreto quello che noi chiamiamo ‘collaborative rainmaking’, far accadere l’innovazione tramite la collaborazione. In questo caso anche tra due venture accelerator, facendo leva su una startup condivisa e un allineamento di strategie”.

 Mapadore, startup innovativa fondata nel 2016, in questi anni ha visto una rilevante crescita del proprio parco clienti corporate, sviluppando soluzioni personalizzate di gestione database e Crm. Le sue soluzioni di intelligenza artificiale e gli algoritmi proprietari, permettono di ottimizzare i processi di gestione di operatori sul territorio, portando ad un risparmio dei costi operativi molto consistente.

MobilityUp e Mapadore saranno presenti, insieme, all’Automotive Dealer Day, l’evento europeo di riferimento per gli operatori del settore automotive, che si terrà dal 14 al 16 maggio a Verona. Un’importante occasione per far conoscere i prodotti già disponibili e le soluzioni in via di sviluppo ad un pubblico particolarmente attento ed interessato alle novità che caratterizzeranno il futuro del mercato, oltre che di confronto e di networking.

Mapadore è una startup che sviluppa soluzioni SaaS fondata a dicembre 2016 e presente sul mercato di 38 Paesi. Da giugno 2017 è presente sulla piattaforma AppExchange di Salesforce. Ha sedi operative a Milano e a Londra. MobilityUp è un venture accelerator e innovation advisor specializzato nel verticale della mobilità, con servizi e consulenza dedicati alle aziende, dalla più piccola startup alla grande corporation. Fondata nel 2017, conta 12 startup ed 1 exit all’attivo, oltre a numerosi progetti di corporate innovation già trasformati in realtà.

Www.mobilityup.com. Nuvolab è un venture accelerator e innovation advisor di Milano. Nato nel 2011 per mano di Francesco Inguscio, in questi anni ha supportato più di 60 startup nella crescita e numerosi soggetti corporate, investitori ed istituzioni in progetti di open innovation. 2 exit all’attivo e altre 12 startup in portafoglio.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

9 Aprile 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»