Europa

Migranti, Ue: Fondi di emergenza per l’Italia, stanziati 58 milioni di euro

ROMA – Fondi di emergenza per oltre 58 milioni di euro sono stati stanziati dalla Commissione europea a sostegno dell’impegno dell’Italia per l’accoglienza di migranti e richiedenti asilo.

Le risorse, rende noto l’organismo con sede a Bruxelles, serviranno in particolare a garantire sistemazioni, cibo, assistenza sanitaria, consulenze e servizi di intemediazione linguistica e culturale in 300 centri di accoglienza temporanea nel Nord Italia.

Attenzione particolare, sottolinea la Commissione, sarà dedicata all’aiuto dei più vulberabili. Previsti servizi specifici per bambini e neonati, la distribuzione di kit sanitari di base e interventi di sostegno psico-sociale.

Con lo stanziamento annunciato oggi le risorse di emergenza garantite all’Italia attraverso il Fondo asilo, migrazione e integrazione(Amif) superano i 147 milioni. L’ammontare complessivo raggiunge poi i 592 milioni se si considerano tutti gli stanziamenti e non solo quelli di emergenza.

8 giugno 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»