Tg Lazio, edizione del 8 maggio 2019 - DIRE.it

Tg Lazio, edizione del 8 maggio 2019

CASAL BRUCIATO, RAGGI IN VISITA: ROM HANNO DIRITTO A QUELLA CASA

“La famiglia Rom resta nella casa perche’ ne ha diritto”. Lo ha detto oggi la sindaca di Roma, Virginia Raggi, al termine della visita alla famiglia Rom legittima assegnataria di un alloggio popolare in via Satta, a Casal Bruciato. “La legge si rispetta- ha aggiunto Raggi- chi spaventa i bambini e minaccia di stuprare le donne forse dovrebbe farsi un esame di coscienza”. La sindaca e’ stata contestata da una trentina di persone che hanno seguito il cordone di Polizia che accompagnava la prima cittadina.

M5S BOCCIA PROPOSTA FDI SU STOP A SOSTA NOMADI IN AREE ROMA

Vietare la sosta in determinate aree ‘a rischio’ di Roma a persona di etnia rom, ma non a “italiani costretti a dormire in macchina o in camper”. È la proposta di Fratelli d’Italia, contenuta in una delibera di iniziativa consiliare dal titolo ‘Regolamento per la sosta delle popolazioni nomadi nel territorio di Roma Capitale’, che ha scatenato stamani una lite in commissione Politiche sociali tra la presidente Cinque Stelle, Maria Agnese Catini, e il consigliere Francesco Figliomeni. La delibera e’ stata bocciata dalla commissione con 6 voti contrari e uno solo favorevole.

PIGNATONE LASCIA LA PROCURA DI ROMA E VA IN PENSIONE

Ultimo giorno di lavoro per Giuseppe Pignatone alla guida della Procura di Roma. Il magistrato, dopo oltre quarant’anni di servizio, lascia la toga e va in pensione. Mafia e corruzione sono stati i due filoni su cui si e’ snodata gran parte dell’attivita’ di Pignatone a Roma. L’inchiesta ‘Mondo di mezzo’, ribattezzata ‘Mafia Capitale’ e’ il simbolo del settennato capitolino di Pignatone. Il comando passera’ ora a Michele Prestipino, attuale procuratore aggiunto e capo della Dda di Roma, che assumera’ la reggenza fino alla nomina del nuovo procuratore capo, attesa dopo l’estate.

FLASH MOB PD E CITTADINI: RIAPRIRE METRO STAZIONE ‘REPUBBLICA’

Il giorno dopo la riapertura della fermata metro Spagna, un nuovo flash mob – organizzato dal Partito democratico, insieme ai cittadini – chiede la riapertura della stazione Repubblica, chiusa dal 23 ottobre. “Alcuni negozi hanno subito perdite dal 30 al 70 per cento” hanno fatto sapere i commercianti di via Nazionale, colpiti dal prolungato stop al servizio di trasporto. Sul posto anche la presidente del I Municipio, Sabrina Alfonsi: “È scandaloso che non ci sia una comunicazione ufficiale- ha detto la minisindaca – e che l’assessore Meleo non ci dica quando riapriranno le metro”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

8 Maggio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»